Caricamento in corso...
18 novembre 2014

Eriksson parla ancora cinese, allenerà lo Shanghai East Asia

print-icon
sve

Eriksson ha allenato l'Inghilterra dal 2001 al 2006; è stato inoltre il ct di Messico e Costa d'Avorio (Getty)

Nuova avventura nella Super League cinese per Sven-Goran Eriksson con lo Shanghai East Asia. L'allenatore, che in Iitalia ha allenato Roma, Fiorentina, Sampdoria e Lazio, ha firmato un contratto biennale e guadagnerà 4 milioni di sterline a stagione

Sven-Goran Eriksson è il nuovo allenatore del club cinese dello Shanghai East Asia. Il 66enne ex ct dell'Inghilterra vuole fare del club una forza non solo in Cina, ma in tutto il continente e sembra disposto a spendere grandi cifre per attirare nuovi talenti. Il club ha riferito di avergli messo a disposizione circa 82 milioni di dollari da spendere per acquistare nuovi giocatori. "Di sicuro ci saranno nuovi giocatori per la prossima stagione, giocatori stranieri e giocatori cinesi", ha detto l'ex allenatore della Lazio.

Eriksson ha firmato con lo Shanghai East Asia un contratto biennale e percepirà 4 milioni di sterline a stagione dopo aver allenato per una stagione la formazione del sud della Cina dello Guangzhou R&F, con il quale ha raggiunto il terzo posto nella classifica finale del campionato.

Tutti i siti Sky