Caricamento in corso...
25 dicembre 2014

Milan, se Cerci... trovi: scambio con Torres sotto l'albero

print-icon

Un bel regalo per tutti: rossoneri e Colchoneros stanno per definire un'operazione che mira a valorizzare sia il Niño, in difficoltà a Milano, che l'esterno italiano che tanto bene ha fatto in granata nel campionato scorso

di Peppe Di Stefano
L'ha trattato al sole della Versilia la scorsa estate, il Milan. Lo ritrova pochi mesi dopo sotto l'albero di Natale. Alessio Cerci è a un passo dai rossoneri. Strappato all'Inter, come era successo alla fine dello scorso mercato con Bonaventura. Si infiamma all'improvviso il mercato invernale. E si infiamma quando ancora ufficialmente il mercato è ancora chiuso.
Torres in crisi al Milan. Cerci non si ambienta all'Atletico Madrid. Ed allora contatti continui Galliani-Gil, il presidente dell'Atletico Madrid. Fino alla vigilia di Natale. Ancora un contatto telefonico. Scambio di auguri e accordo trovato tra i due club.

Doppio prestito di 18 mesi, con il Milan che pagherà l'intero stipendio della stagione in corso a Torres (4 mln di euro) e l'Atletico che pagherà quello di Cerci (2.2 mln). Doppio prestito e non trasferimenti a titolo definitivo. Primo: perché il cartellino di Cerci è a metà tra gli spagnoli e un fondo qatariota. Secondo: perché qualora all'Atletico la prossima estate arrivasse un'offerta convincente e conveniente, il Milan sarebbe costretto a mollare Cerci e riprendersi Torres.

Adesso restano i dettagli da risolvere. Quelli tra Torres e il suo vecchio amore, l'Atletico. E quelli tra Alessio Cerci e il Milan. Una formalità il primo. Leggermente più complicato il secondo visto che Cerci comunque aveva ricevuto le lusinghe dell'Inter fino a poche ore prima. Sarà un problema di ingaggio, cifre, soldi. Poi sarà tutto definito e definitivo. Perché per l'ufficialità bisognerà attendere l'apertura del mercato. A gennaio. Per vedere Cerci al Milan potrebbe bastare molto meno. L'Atletico ha già dato l'autorizzazione affinché il giocatore possa allenarsi dal 27 a Dubai in tournée con il Milan. Una cosa a metà tra un regalo di Natale e un botto di fine anno... insomma un grande colpo di mercato.

Tutti i siti Sky