Caricamento in corso...
04 gennaio 2015

Gabbiadini, Napoli in delirio. Samp, ore decisive per Muriel

print-icon

Oltre 1000 tifosi a Capodichino per l'arrivo dell'attaccante: "Non mi aspettavo tutto questo entusiasmo". Il suo sostituto potrebbe essere il colombiano: le due società sono in continuo contatto. Juve sempre su Sneijder ma l'agente frena

Napoli, finalmente Gabbiadini - Manolo Gabbiadini è arrivato a Napoli. L'attaccante ha lasciato in mattinata il ritiro della Sampdoria dopo aver salutato gli oramai ex compagni di squadra e si è imbarcato verso Capodichino dove, fin dal primo pomeriggio, centinaia di tifosi hanno atteso il suo arrivo. Oltre 1000 supporters del Napoli sono infatti accorsi per accogliere il nuovo attaccante azzurro. Gabbiadini però, per motivi di ordine pubblico, è stato costretto ad uscire da una porta secondaria. "Non mi aspettavo tutto questo entusiasmo, ringrazio tutti i tifosi, spero di salutarli in campo. Un gol alla Juve? Mi piacerebbe, ma conta di più vincere. Nazionale? Penso prima al Napoli. Champions e scudetto? Parlerà il campo", sono state queste le prime parole di Gabbiadini da calciatore del Napoli. L'ex Samp ha subito effettuato e superato le visite mediche.
Ore decisive per Muriel - La trattativa tra Samp e Udinese per l'attaccante colombiano è in continua evoluzione. Le due società sono in continuo contatto. Il presidente Ferrero è a Londra per incontrare Gino Pozzo. L'ultima offerta della Samp è di 10 milioni. L'Udinese è scesa da 15 a 12 milioni nella richiesta. Muriel che spinge molto per l'esito positivo di questa trattativa, potrebbe essere il sostituto di Manolo Gabbiadini.


La Juve aspetta Sneijder, l'agente frena -
L'olandese resta il principale, forse unico, obiettivo di mercato della Juventus. C'è un'offerta per il giocatore ma l'agente dell’olandese, Guido Albers, ai microfoni di una tv turca, però, frena: "Chi vuole Wesley Sneijder deve pagare la clausola rescissoria di 20 milioni di euro. Non andrà via nè per 2, 5, 10 o 12 milioni. Ho parlato con la società e il Galatasaray non intende vendere Sneijder, tra l'altro Wesley e la moglie si trovano bene a Istanbul - ha aggiunto Albers - Se qualcuno vuole ingaggiare Sneijder, comunque, non deve parlare con me ma
con il club turco".

Per la difesa - La pista più battuta resta quella di Rolando, centrale del Porto attualmente fuori rosa. Contatti ci sono stati e ce ne saranno anche nelle prossime ore. Rolando ha giocato nell'Inter e ancor prima nel Napoli.

Il transfer di Podolski - L'attaccante tedesco non si è potuto allenare con l'Inter per il mancato arrivo del transfer da Londra. Per il centrocampo, invece, Lassana Diarra resta la prima scelta del club.


La Fiorentina ci spera - Il club viola insiste per riportare Diamanti in Italia. Il giocatore è un obiettivo concreto dei toscani che potrebbero riportarlo in Serie A dopo il trasferimento, un anno fa, ai cinesi del Guangzhou.

Cagliari, ecco Alejandro Gonzalez -
Il difensore uruguaiano, classe '88, arriva dal Verona in prestito (gratuito) con diritto di riscatto.

Se Sorrentino parte...
- Al Palermo potrebbe arrivare Antonio Rosati, portiere classe '83 del Napoli, in caso di partenza di Stefano Sorrentino, alla sua seconda stagione con i rosanero.

Verona, preso Fernandinho -
L'attaccante brasiliano, classe '85, arriva all'Hellas in prestito (per i prossimi sei mesi), con diritto di riscatto.

Cesena a caccia di un centrocampista -
Il club romagnolo segue Matteo Brighi e Davide Biondini, attualmente entrambi al Sassuolo.

Sulla panca del Latina - La società nerazzurra, penultima in Serie B, ha esonerato l'allenatore Roberto Breda, a sua volta subentrato a Beretta lo scorso ottobre, e affidato la guida della prima squadra all'ex juventino Mark Iuliano, tecnico della Primavera.

CR7? Al massimo negli Usa - L'agente di Cristiano Ronaldo, il portoghese Jorge Mendes, ha chiuso le porte a un ipotetico approdo del suo assistito al Paris Saint Germain. "E 'impossibile - ha assicurato a Telefoot - Finirà la sua carriera al Real Madrid, o dopo, lo farà forse negli Stati Uniti. Cristiano Ronaldo ha un contratto fino al 2018 con il Real e con Messi e Neuer è candidato nuovamente per il pallone d'oro di cui è detentore.

Torres, andata e ritorno - L'attaccante, dopo la parentesi al Milan, è tornato all'Atlético Madrid, dove ha giocato dal 2000 al 2007. Il giocatore è stato presentato allo stadio Caldéron davanti a 45mila spettatori. Psg, multati Lavezzi e Cavani – Dopo essere tornati in ritardo a Parigi alla ripresa degli allenamenti, Ezequiel Lavezzi e Edinson Cavani sono stati sanzionati dal club: multa e fuori squadra per una settimana. I due sudamericani, attesi venerdì scorso, sono atterrati a Parigi in ritardo, tanto da perdere la sessione di allenamento e alimentare le voci che li vogliono in via di uscita. Un comportamento che non è piaciuto al club transalpino che ha deciso per le maniere forti: "Si alleneranno per conto loro per una settimana e non parteciperanno alle prossime due partite", ha annunciato l’allenatore del Psg Blanc, che ha definito "inaccettabile" il comportamento dei due giocatori.

Mendez è a Roma, andrà al Perugia -
Il 18enne talento uruguaiano Kevin Mendez è arrivato a Roma. L'ex giocatore del Penarol, riserva nella nazionale under 20 del suo paese, è in procinto di essere acquistato dalla Roma che poi dovrebbe girarlo al Perugia. Intanto è sbarcato all'aeroporto di Fiumicino con un volo proveniente da Buenos Aires. Mendez ha detto "di essere molto felice di poter giocare in Italia; ancora non so se nelle prossime ore mi fermerò a Roma o andrò a Perugia. Il ruolo in cui preferisco giocare è quello di seconda punta".

Bari-Caputo, vicini al rinnovo –
Il Bari ha raggiunto l'accordo con l'attaccante Francesco Caputo per il prolungamento del contratto fino al 2018. La firma arriverà nei prossimi giorni. Nella stagione in corso Caputo ha segnato 7 gol in 19 partite.

Tutti i siti Sky