Caricamento in corso...
03 febbraio 2015

Ultimi colpi in Europa: Rolando-Anderlecht, Ocampos all'OM

print-icon
rol

L'Anderlecht annuncia Rolando su Twitter: sembrava destinato a tornare in Italia e invece...

Il difensore del Porto, inseguito dall'Inter, alla fine va in Belgio; il trequartista argentino dal Monaco al Marsiglia. In Premier Fletcher saluta lo United, Lennon all'Everton. Djuricic e Bertrand al Southampton. Ufficializzati Schurrle e Cuadrado

Inter, poi Juve, poi di nuovo Inter. E infine Anderlecht: dopo essere stato vicinissimo al ritorno in serie A per tutto il mese di gennaio, Rolando va in Belgio, in prestito. Il difensore del Porto è uno degli ultimi colpi messi a segno nel panorama europeo, caratterizzato da pochi movimenti veramente degni di nota.

Su tutti, due affari annunciati da tempo ma ufficializzati soltanto nelle ultime ore di mercato: a muoversi sono Andrè Schurrle e Juan Guillermo Cuadrado e forse la cosa fa poco rumore proprio perché se ne parlava da giorni e si aspettavano solo le firme. Due operazioni collegate, dato che il primo lascia il Chelsea (e la Premier), mentre l’altro vi approda. Schurrle, 24 anni, campione del mondo con la Germania, saluta i Blues e accetta la proposta del Wolfsburg, seconda forza della Bundesliga dietro all’imprendibile Bayern Monaco (che ha comunque battuto 4-1 nell’ultima giornata). Costo dell’operazione 32 milioni di euro. Cifra che Mourinho gira alla Fiorentina (31 milioni più bonus) per il colombiano.

Altri colpi in Premier
Si concludono due telenovele, nelle ultime ore di mercato. Una è quella legata ad Aaron Lennon, con l'attaccante che alla fine lascia il Tottenham per l'Everton; l'altra riguarda la bandiera del Manchester United Darren Fletcher, che dopo un lungo tira-e-molla ha accettato il WBA. Lascia lo United dopo 12 stagioni e mezza trascorse nel club.


Passa dalla Germania all’Inghilterra Filip Djuricic. Il 22enne centrocampista serbo, accostato anche al Milan un paio di stagioni fa (quando van Basten lo allenava all’Heerenveen e lo aveva “suggerito” ai rossoneri), lascia il Mainz (dove era in prestito dal Benfica) e passa al Southampton, in prestito semestrale. I Saints si assicurano anche il difensore Bertrand, in prestito dal Chelsea. Tom Ince, figlio di Paul, in estate seguito dall'Inter e alla fine accasatosi all'Hull City cambia ancora maglia e passa in prestito al Derby County. Sbarca in Inghilterra Edgar Cani (dal Catania), attaccante albanese classe ’89 che ha firmato con il Leeds. Il Leicester prende in prestito fino a giugno il difensore tedesco Robert Huth dallo Stoke City. Il centrocampista greco Mavrias lascia il Sunderland e torna al Panathinaikos.

Francia, Ocampos al Marsiglia
Bel colpo dell'Olympique Marsiglia, che si assicura il talentuoso trequartista Lucas Ocampos, in prestito dal Monaco. Argentino classe '94, è sicuramente il movimento più rilevante in Ligue1, con il "loco" Bielsa che guadagna una pedina di lusso. Un giocatore che aveva trattato anche la Fiorentina che poi, potendo prendere un solo extracomunitario, si è orientata su Salah.

Altri affari delle ultime ore

Dopo aver ceduto Doumbia alla Roma, il Cska ha trovato il suo sostituto nell’ultima giornata di mercato: è il danese Carlos Strandberg, 19 anni ancora da compiere, proveniente dal BK Hacken. Iakovenko lascia la Fiorentina per l'Olanda: giocherà nell'Ado Den Haag. L'Honved prende l'attaccante argentino Ontivero dal Galatasaray. Il nazionale portoghese Antunes (qualche apparizione in Italia con Roma, Lecce e Livorno) passa dal Malaga alla Dinamo Kiev. L’attaccante venezuelano Miku dall’Al Gharafa al Rayo Vallecano.

Reto Ziegler, terzino svizzero che in estate si era liberato dalla Juventus rimanendo svincolato, torna in patria, al Sion: contratto fino al 30 giugno. Il Lille ha rinnovato fino al 2019 il contratto dell’attaccante maliano Abdoulaye Diaby, attualmente in prestito al Mouscron Peruwelz, in Belgio. Lo Stoccarda ha preso dal Basilea il centrocampista ivoriano classe '84 Serey Die.

Tutti i siti Sky