Caricamento in corso...
15 maggio 2015

Roma-Nainggolan, si lavora al riscatto. Inter, spunta Darder

print-icon
rad

La Roma lavora per il riscatto di Nainggolan (Getty)

Sabatini a Milano ha incontrato i dirigenti del Cagliari per parlare della seconda metà del cartellino del belga ancora in mano ai sardi: 3 milioni di euro la differenza. I nerazzurri sul centrocampista del Malaga. La Juve dopo Dybala su Cavani

Il campionato non è ancora finito ma si guarda già alla finestra di mercato estiva. Piatto forte della giornata l’incontro tra Roma e Cagliari per riscattare la seconda metà del cartellino ancora di proprietà dei siciliani. Il direttore sportivo della Roma Walter Sabatini ha incontrato a Milano il Cagliari. La differenza per il riscatto è ancora di tre milioni di euro. Il Cagliari continua a chiedere 15, i giallorossi al momento offrono 12. Affrontato anche l’argomento Astori (5 milioni circa) che la Roma potrebbe anche riscattare, e M’Poku che piace, e non poco, a Sabatini. I giallorossi stanno cercando poi di capire la situazione di Destro, rimane in piedi anche l’ipotesi di rinnovo del prestito con il Milan.

Samp, piace Andreolli – I dirigenti blucerchiati hanno avuto un contatto con l’Inter per parlare di Andreolli (che piace anche alla Lazio), considerato che partirà anche Romagnoli. La valutazione è di circa 3,5 milioni di euro. L’operazione può allargarsi anche ad altri giocatori come Soriano che l’Inter segue da tempo.

Inter, spunta Darder – In attesa di tentare l’affondo per Tourè, chiesto da Mancini, i nerazzurri seguono Sergi Darder, centrocampista centrale che gioca nel Malaga. Potrebbe essere l’alternativa (meno costosa) all’ivoriano. Intanto Piero Ausilio è in Argentina per tenere d’occhio un po’ di giocatori. Tutti i giovani come Kranavitter, Drioussi e Mammana del River Plate.

Juventus, Cavani dopo Dybala – Concluso praticamente l’affare Dybala. E’ stato raggiunto l’accordo con il ragazzo dopo gli incontri di oggi con il suo procuratore Pierpaolo Triulzi, Marotta e Paratici: 5 anni di contratto a 2 milioni e 200mila euro a salire fino ad arrivare a 2,7. L’intesa con il Palermo è di 28 milioni di euro più 8 milioni di bonus (difficili da raggiungere) e 2 contropartite (Goldaniga e uno tra Magnusson, Spinazzola e Larini). Il prossimo obiettivo è Cavani.

Tutti i siti Sky