Caricamento in corso...
30 maggio 2015

Carpi&Castori, insieme in serie A. Rinnovato il contratto

print-icon
cas

Per il tecnico di Tolentino sarà l'esoridio in serie A (Foto Getty)

Mancava solo la firma, che è arrivata oggi. Sarà quindi l'allenatore della storica promozione a guidare il Carpi la prossima stagione. Anche per Castori si tratta di un esordio. In 25 anni di carriera, mai vista la serie A

Ci sono voluti 61 anni. Li compirà a luglio, Castori. E, per la prima volta in carriera, metterà piede su un campo di serie A, dopo una lunghissima gavetta, fatta di tanta serie B e C. Un percorso lungo, per il fumantino tecnico marchigiano che nel 2004 si beccò pure tre anni di squalifica (poi ridotti a due) per aver partecipato ad una rissa durante la finale playoff con il Cesena). L'allenatore di Tolentino è passato anche dalla panchina del San Patrignano, dove ha allenato i ragazzi della comunità di recupero, in terza categoria. Adesso avrà il compito di guidare il Carpi nella massima serie. Un doppio esordio che era nell'aria già da tempo. Da oggi c'è anche l'ufficialità. Castori ha infatti prolungato fino al 30 giugno 2016 il contratto con la società emiliana. In scadenza tra un mese, all'allenatore della fantastica cavalcata del Carpi, ora verrà consegnata la squadra per provare a conservare la categoria.

Il mister rinnova il contratto per la prossima stagione di serie A

Posted by Carpi F.C.1909 on Sabato 30 maggio 2015

Tutti i siti Sky