Caricamento in corso...
06 settembre 2015

Lavezzi: "È il mio ultimo anno al Psg". Inter e Juve sognano il Pocho

print-icon
lav

Lavezzi veste la maglia del Psg dal 2012 (foto getty)

L'argentino, in scadenza di contratto, chiude le porte a un possibile rinnovo con i francesi: "Questa sarà la mia ultima stagione a Parigi, voglio finire nel migliore dei modi: ho diverse opportunità per cambiare squadra". Nerazzurri e bianconeri potrebbero riportarlo in Serie A

"Penso che questo sia il mio ultimo anno  a Parigi e voglio finire nel migliore dei modi". Sono le parole  dell'argentino Ezequiel Lavezzi a Téléfoot, canale televisivo francese. L'attaccante del Psg  prepara già il suo trasferimento, a parametro zero, nella prossima  estate. Il contratto di Lavezzi con il Psg scade nel giugno 2016 e il giocatore ha già le idee chiare: non firmerà il prolungamento con  il club parigino.



Inter e Juve su Lavezzi - Il Pocho comunque vuole dare il massimo quest'anno: "È il mio ultimo anno di contratto con il Psg e devo fare il meglio possibile. Sono a Parigi, ma ci sono sempre opportunità di lasciare. Il mio  obiettivo è quello di tornare in Argentina tra due o tre anni", prosegue Lavezzi, che però non chiude definitivamente la porta al presidente Al-Khelaifi. "Se mi chiedesse di rimanere non so cosa potrebbe accadere. In questo momento penso di non rimanere, in futuro vedremo", aggiunge l'attaccante inseguito in estate da Inter e Juventus. "Sono rimasto al Psg perché ho fiducia in questo gruppo. La squadra è più forte rispetto all’ultima stagione e la concorrenza è eccitante per me. Di Maria? Un  giocatore eccellente. Sono molto felice, è un amico e un grande  giocatore, spero si adatti molto in fretta”.

 

Tutti i siti Sky