Caricamento in corso...
29 ottobre 2015

Messi-Inter, amore sfumato: "Moratti voleva pagare la clausola"

print-icon
mes

Messi contrastato da Zanetti e Cambiasso il 28 aprile 2010 al Camp Nou (foto getty)

Joan Laporta, ex presidente del Barcellona, rivela un retroscena di mercato: "Ho ricevuto offerte da diverse squadre per Leo, tra queste c'era anche quella della società nerazzurra: erano disposti a sborsare la somma per la rescissione del contratto, ma io mi sono opposto"

"Quando ero presidente ho ricevuto un sacco di offerte per Lionel Messi da diversi club. L'Inter era tra questi, voleva pagare la clausola rescissoria, ma ho sempre detto che non era  possibile". È il retroscena svelato dall'ex presidente del Barcellona, Joan Laporta, ospite ai microfoni di Rmc Sport.

Emblema blaugrana - L'Inter di Massimo Moratti è stata quindi a un passo dal campione argentino come rivela Laporta, che è stato alla guida del club blaugrana dal 2003 al 2010. "Se vedo Messi lontano da Barcellona? Mai, credo che non lascerà mai il Barca -aggiunge l'ex dirigente-. Fa parte del nostro emblema, del nostro cuore. Se fossi presidente non lo lascerei mai andare via".

Tutti i siti Sky