Caricamento in corso...
20 dicembre 2015

Zidane "La panchina del Real? Io penso solo al Castilla"

print-icon
zid

L'ex juventino, attuale allenatore della squadra B dei blancos, dribbla le domande sul possibile avvicendamento con Benitez: "Lo sostengo perché sta facendo molto bene"

Cosa gli riserverà il futuro non lo lo dice, ma per Zinedine Zidane - accostato sempre di più alla panchina del traballante Rafa Benitez - il presente si chiama Castilla, la squadra B dei blancos. "Sono qui con il Castilla e penso solo a questo - assicura il francese, secondo quanto riporta oggi la stampa spagnola - Io mi concentro sul Castilla e non leggo ciò che dicono e scrivono i giornali di me. Sono consapevole di quanto sta accadendo, ma allo stesso tempo io sono tranquillo perché penso e faccio solo tutto ciò che interessa il Castilla e non altro. Devo lavorare per la mia squadra e penso solo a centrare i playoff. Voglio che tutto il mondo lo sappia". Dall'ex Pallone d'Oro poi parole di incoraggiamento al tecnico merengue: "Sostengo Benitez, che sta facendo molto bene. La prima squadra sta facendo un lavoro enorme con il suo allenatore. E' normale poi che quando si perde una o due partite le opinioni cambino".

Tutti i siti Sky