Caricamento in corso...
23 dicembre 2015

Napoli, Jorginho rinnova fino al 2020. Sarri fa il pompiere

print-icon
jor

Ufficializzato il rinnovo del contratto del centrocampista brasiliano fino al 30 giugno 2020. De Guzman verso il Bournemouth (la nuova squadra di Iturbe), Henrique potrebbe tornare in Brasile, Rafael interessa al Carpi. E Sarri smorza gli entusiasmi

Il Napoli ha ufficializzato il rinnovo del contratto di Jorginho fino al 30 giugno 2020. Il centrocampista brasiliano, classe 1991, veste la maglia azzurra dal gennaio del 2014 dopo le esperienze con Sassuolo, Sambonifacese e Verona. Lo ha annunciato il club di De Laurentiis attraverso il proprio profilo ufficiale Twitter.



Sarri: "La parola scudetto è una bestemmia" -
Forse vuole nascondere i sogni oppure stimolare De Laurentiis a fare quelle mosse nel mercato di gennaio che potrebbero regalare la chance scudetto, ma Maurizio Sarri vede ancora gli azzurri lontani dal tricolore: "Io continuo a dire che la parola scudetto è una bestemmia", dice il tecnico che dà anche una spiegazione: "L'anno scorso il Napoli è arrivato a 24 punti dalla Juve: pensare di colmare un gap così ampio al primo anno sarebbe da presuntuosi". Un gap che, a guardare bene, non è colmato proprio a livello di rosa, vista l'abbondanza che ha la Juventus rispetto alla rosa di grande qualità ma "strettina" del Napoli.

I nomi del mercato - E così nei giorni di Natale c'è il mercato in primo piano, in attesa che il nuovo anno dia il via ufficiale alle trattative. La rosa azzurra è particolarmente stretta a centrocampo e il ds azzurro Giuntoli lavora per trovare un cambio a Marek Hamsik, particolarmente spremuto in questi primi mesi. In prima fila c'è Markus Henriksen, mezz'ala norvegese di 23 anni, che è esploso negli ultimi tre anni nel campionato olandese con la maglia dell'Az Alkmaar. Henriksen piace al club azzurro, ha un prezzo abbordabile (circa 7 milioni di euro) e l'età giusta per essere subito pronto a entrare nelle rotazioni di Maurizio Sarri: il club olandese potrebbe essere tentato anche perché in campionato è già lontano dalle prime posizioni ed è stato eliminato dall'Europa League. Ma oggi è tornata in auge la pista Christoph Kramer, centrocampista del Leverkusen: difficile, però convincere il Bayer e il giocatore che quando era stato avvicinato dal Napoli aveva sollevato perplessità sulla città.

De Guzman verso il Bournemouth - Giuntoli lavora in questi giorni anche alle uscite: De Guzman, Zuniga, Henrique, Rafael sono pesi morti per questo Napoli, non giocano, sono ai margini e costano. L'attaccante olandese sembra ora disposto ad accettare la soluzione Bournemouth, rifiutata in estate, mentre Henrique potrebbe tornare in Brasile. Spiraglio italiano per Rafael, che interessa al Carpi.

Tutti i siti Sky