Caricamento in corso...
23 dicembre 2015

Real, Benitez verso l'esonero: Perez pensa a Mourinho

print-icon

In Spagna danno per imminente la sostituzione in panchina dell'ex allenatore del Napoli. Secondo il club avrebbe perso il controllo dello spogliatoio. Si fa sempre più concreta la possibilità di un ritorno al Bernabeu dello Special One

José Mourinho potrebbe tornare a sorpresa sulla panchina del Real Madrid. Stando all'emittente spagnola "Cadena Ser", la Casa Blanca avrebbe già contattato lo Special One per sondare la sua disponibilità a riprendere la guida delle merengues dopo l'esperienza conclusa nel 2013. Il tecnico di Setubal, da poco esonerato dal Chelsea, sarebbe anche corteggiato dal Manchester United ma il Real gli avrebbe chiesto di aspettare fino a gennaio per dare una risposta.

Florentino Perez sarebbe ormai convinto del fatto che Rafa Benitez ha perso il controllo dello spogliatoio: con Isco non parla, con James Rodriguez i rapporti sono freddi e nessun giocatore lo sostiene. Lo stesso Cristiano Ronaldo avrebbe minacciato di fare le valigie dopo la gara vinta col Rayo Vallecano. Insomma, in Spagna ritengono che le possibilità che Benitez non sieda in panchina alla ripresa della Liga, il 30 dicembre con la Real Sociedad, siano alte.

La soluzione Zidane non convince ed ecco allora che Perez punterebbe dritto sullo Special One nonostante le smentite del caso. Per Mou, come detto, si tratterebbe di un ritorno: nelle tre stagioni a Madrid ha vinto una Liga con record di punti e gol fatti, una Coppa del Re e una Supercoppa di Spagna mentre in Champions si è fermato per tre volte in semifinale.

Tutti i siti Sky