Caricamento in corso...
28 dicembre 2015

Juve, mani su Mandragora. Genoa: colpo Rigoni. Samp, c'è Alvarez

print-icon
man

Campionato 2014-2015, Rolando Mandragora sfida Paul Pogba. Oggi il centrocampista di proprietà del Genoa, gioca a Pescara, ma presto potrebbe diventare bianconero (Getty)

VIDEO. I bianconeri hanno l'accordo con il Genoa per il centrocampista oggi in prestito al Pescara. Su di lui anche City, Liverpool e Psg. La Lazio vicina a chiudere per il portiere dell'Hajduk Kalinic. I rossoblù hanno chiuso per il calciatore del Palermo. I blucerchiati testano l'ex Inter. Napoli attende i regali di De Laurentiis

La Juve ha messo le mani su Rolando Mandragora, il talento del momento. Sul centrocampista classe ’97 di proprietà del Genoa, e in prestito al Pescara, c’è da tempo una lunga lista di concorrenti (City, Liverpool e Psg). La dirigenza bianconera ha trovato l’intesa con il suo club passando automaticamente in pole position per ottenere il cartellino del calciatore. Forte della base dell’accordo, ora, incontrerà l’agente del calciatore, Vincenzo Pisacane.

Lazio, ecco Kalinic: ma è un portiere - I biancocelesti stanno perfezionando dall’Hajduk Spalato l’acquisto per giugno del portiere Lovre Kalinic classe ’90. Questo potrebbe essere un segnale della partenza di Marchetti.

Inter-Calleri, la situazione - Novità per quanto riguarda l’attaccante del Boca Juniors Jonathan Calleri, sempre nel mirino della squadra nerazzurra. Il calciatore sta cambiando procuratore: da Hidango a Ruocco, quello di Tevez. Il nuovo agente avrebbe portato al ragazzo un offerta più alta: è quella del Brighton (Serie B inglese). Il fondo Stellar, però, che detiene il cartellino del calciatore spinge per l’Italia. Il Boca, però, dovrà trovare un sostituto. Con Osvaldo non ci sono ancora accordi. Tutto ciò, al momento, rallenta l’operazione.

Samp, dopo Alvarez si punta a Benalouane - L’ex Sunderland e Inter ha svolto stamattina le visite mediche a Roma, a Villa Stuart. L’esito dei test medici sarà decisivo ai fini della conclusione positiva della trattativa. Il trequartista sarà a disposizione di Montella che testerà il suo stato di forma da vicino. Nel frattempo la società di Massimo Ferrero punta a Benalouane con cui ha già un accordo. Si cercherà di trovare ora un accordo con il Leicester per il difensore ex Atalanta.



Napoli, caccia al centrocampista - Sarri vuole un rinforzo a centrocampo. Il sogno resta Vecino che la Fiorentina non vuole però cedere. Stesso discorso per Klassen, almeno per gennaio, e Xhaka. Il Valencia valuta Andre Gomes tra i 15 e i 17 milioni, un po' come il Borussia per Kramer. In difesa viste le difficoltà per Rugani e Maksimovic torna di moda Barba dell'Empoli. In uscita ci sono: Dezi che piace tanto a Novara e Carpi; Henrique sempre vicino al Fluminense e Rafael che interessa a Carpi e Besiktas. Si raffredda invece la pista Bournemouth per Zuniga e De Guzman.


Genoa, fatta per Rigoni - Primo giorno in rossoblu per l’ex milanista Suso. L’esterno spagnolo arriva in prestito per i prossimi sei mesi. E' praticamente definita anche la trattativa con il Palermo per Rigoni. Per il centrocampista due anni e mezzo di contratto. I liguri hanno anche fatto un sondaggio con la Roma per Torosidis, nella trattativa potrebbe entrare anche Perotti che piace molto ai giallorossi.


Atalanta su Larsson - I nerazzurri sono sulle tracce di Sam Larsson, sull'attaccante svedese classe '93 dell'Heerenveen però ci sono diversi club europei.


Frosinone, ecco Kragl - La squadra di Stellone ha ufficializzato l'arrivo di Oliver Kragl, esterno sinistro che arriva dagli austriace del Reid.


Palermo, ufficiale Arteaga - Il Palermo ha annunciato in una nota pubblicata sul proprio sito di aver raggiunto un accordo con lo Zulia per il "trasferimento a titolo definitivo del calciatore Manuel Arteaga. L'attaccante venezuelano classe 1994 si legherà ai colori rosanero fino al 2020 ed indosserà la maglia numero 19".


Dopo Nicola, il Bari pensa a Camplone e Inzaghi - Sono ormai prossimi a saltare le panchine di Bari e Salernitana. Nicola è stato di fatto esonerato, oltre a Corini e Camplone avanza anche la candidatura di Pippo Inzaghi. In pole ci sarebbe però l’ex allenatore del Perugia. In bilico anche la posizione di Torrente a Salerno.


Bartomeu gela l’Inter - Il presidente del Barcellona ai microfoni di Sky Sport è stato categorico sul futuro di Leo Messi: "Per Thohir e l’Inter Messi resterà un sogno impossibile".


Mendes: "Ronaldo non si muove" - L'agente del portoghese da Dubai: "Cristiano non andrà al PSG, resterà ancora 7 anni al Real Madrid. E’ il giocatore più grande della storia del calcio. Mourinho è in vacanza in Brasile, non avrà problemi a trovare squadra quando vorrà”.


Agostinelli in Albania - Dopo Gianni De Biasi un altro allenatore italiano in Albania. Agostinelli è infatti il nuovo allenatore del Partizan Tirana.

 

Le news di mercato

Tutti i siti Sky