Caricamento in corso...
04 febbraio 2016

Zukanovic-Perotti orgoglio giallorosso: "Un onore essere a Roma"

print-icon

A Trigoria è il giorno della presentazione del difensore e dell'attaccante, già utilizzati da Spalletti in campionato. Perotti: "Qui per crescere e conquistare la Nazionale", Zukanovic: "Ho subito accettato, questa squadra rappresenta una grande opportunità"

Dopo il campo le parole: Ervin Zukanovic e Diego Perotti si presentano ufficialmente dopo aver debuttato in Serie A con la maglia della Roma. "E' un passo importante per la mia carriera. Ringrazio il Genoa per l'opportunità che mi ha dato. Ora sono qui e sono felice", dichiara l'argentino ex Genoa, "Per me giocare subito è stato molto importante: mi ha dato tanta fiducia. Devo sfruttare l'occasione di essere in una squadra di grande livello senza dimenticare di ringraziare sempre il Genoa, che mi ha portato in Italia in un momento particolare della mia carriera. Seleccion? Per ogni argentino è un sogno. Devo fare bene qui per mettermi in mostra".

 

Zukanovic svela un retroscena del suo trasferimento: "La trattativa è stata una cosa veloce. Avevo un'altra offerta dalla Germania, ma quando sono arrivato in aeroporto per partire non mi sono sentito bene. In carriera ho fatto tanti viaggi, cambiato troppi Paesi...La mia famiglia poi si trova bene in Italia. In aeroporto quindi ho chiamato il mio procuratore e gli ho detto che non volevo più andare in Germania", racconta l'ex difensore della Sampdoria, "Sono tornato a casa, e dopo 3-4 ore il mio agente mi ha detto che mi voleva la Roma. E allora sono stato davvero felice, ho subito accettato".

Impossibile dire di no alla Roma

Tutti i siti Sky