Caricamento in corso...
04 aprile 2016

Conte è il nuovo allenatore del Chelsea, contratto triennale

print-icon
ant

Antonio Conte è il nuovo allenatore del Chelsea (foto getty)

Dopo l'annuncio dell'addio alla Nazionale italiana al termine dell'Europeo, il ct azzurro ha firmato per i Blues: "Sono davvero entusiasta, non vedo l'ora di misurarmi con un campionato come la Premier League"

Dopo l'annuncio dell'addio alla Nazionale italiana al termine dell'Europeo, Antonio Conte ha ufficialmente trovato la sua prossima squadra. Il ct azzurro ha firmato un contratto triennale con il Chelsea. Conte inizierà a occuparsi dei Blues dopo la conclusione dell'Europeo, come sottolinea il club inglese: "Conte comincerà a lavorare a Londra dopo la partecipazione con gli azzurri a Euro 2016". Il comunicato del Chelsea include anche le prime parole di Conte da allenatore dei Blues: "Sono davvero entusiasta all'idea di lavorare al Chelsea. Sono orgoglioso di essere il ct della Nazionale del mio Paese e soltanto una prospettiva stimolante come la panchina del Chelsea poteva farmi cambiare. Non vedo l’ora di incontrare tutto lo staff del Chelsea e di misurarmi con un campionato come la Premier League. Il Chelsea e il calcio inglese sono seguiti in tutto il mondo, i fan sono appassionati e la mia ambizione è di vincere portando l’esperienza maturata in Italia. Ora sono concentrato sul mio lavoro con la Nazionale, quindi mi riservo di parlare nuovamente di Chelsea solo al termine degli Europei". Come sottolinea la nota del club inglese, Conte è il quinto allenatore a sedersi sulla panchina del Chelsea dopo Vialli, Ranieri, Ancelotti e Di Matteo.

Passione e ambizione - Dopo l'annuncio della firma, Conte ha pubblicato un post su Facebook per ribadire il motivo della sua scelta.

“La prossima stagione sarò sulla panchina del #Chelsea. Sono emozionato all'idea di lavorare per una squadra così...Pubblicato da Antonio Conte su Lunedì 4 aprile 2016

Tutti i siti Sky