Caricamento in corso...
19 maggio 2016

Juve, Morata più lontano. Miha rescinde: sarà Toro

print-icon
mih

Sinisa Mihajlovic pronto per una nuova avventura al Torino (Getty)

Lo spagnolo è sempre più vicino all’addio. Per lui in pole c’è l’Arsenal, piace anche a Chelsea, Psg e Manchester United. Il club di De Laurentiis spinge per il centrocampista dell’Ajax ma non molla le piste Herrera e Vecino. Mihajlovic rescinde col Milan, è pronto per il Torino

Sinisa Mihajlovic ha rescisso il contratto che lo legava al Milan. L'allenatore serbo, esonerato prima del termine del campionato per far posto a Christian Brocchi, ora è libero di accordarsi con un nuovo club. Il Torino gli ha offerto la panchina dal momento che Giampiero Ventura sarà il prossimo allenatore della Nazionale.

Alvaro Morata è sempre più vicino all’addio alla Juve. La priorità per lo spagnolo è una destinazione che gli permetta di giocare la Champions. Al momento l’Arsenal è in pole. Piace anche Chelsea (che sarebbe pronto ad offrire 7 milioni netti a stagione, bonus compresi), Psg e Manchester United.

Molto attivo sul mercato anche il Napoli. Oltre a Lapadula De Laurentiis vuole regalare a Sarri anche Klaassen: la priorità infatti è il centrocampo. Klaassen al momento è in trasferta con Ajax, si proverà a chiudere fra 10 giorni. Poi con la possibile partenza di David Lopez si proverà l’assalto ad Herrera del Porto e Vecino della Fiorentina. In uscita oltre allo spagnolo c’è anche Gabbiadini che il Napoli valuta 25 milioni: piace a Wolfsburg, West Ham, Stoke e Tottenham.
 

Tutti i siti Sky