Caricamento in corso...
01 giugno 2016

Zidane: "Un giorno potrei allenare la Juventus"

print-icon
zid

L'allenatore del Real Madrid a tutto campo sulla sua ex squadra e i gioielli Morata e Pogba (foto LaPresse)

L'allenatore francese apre a un suo futuro sulla panchina dei bianconeri, e torna sulla questione Morata: "E' cresciuto molto. So che la Juve lo vuole tenere". E su Pogba: "E' un grande giocatore, a chiunque piacerebbe averlo"

"La Juventus è sempre nel mio corazon". Un mix di italiano e spagnolo ma dal significato inequivocabile: Zinedine Zidane, intervenuto all'inaugurazione del suo nuovo centro sportivo Z5 di Borgaro Torinese, ha avuto parole dolcissime per la sua ex squadra. "La Juve mi ha fatto crescere come calciatore e come uomo - ha detto l'allenatore fresco vincitore della Champions League con il Real Madrid - è sempre un'emozione tornare qua, ho giocato cinque anni a Torino".

 

Il sogno di allenare la Juventus - "La Juventus è cresciuta molto in questi anni, una squadra che può vincere tutto e può fare belle cose nella Champions". L'allenatore del Real Madrid, cinque anni da giocatore in bianconero, parla così dei prossimi obiettivi della squadra di Allegri. "Da allenatore del Real dico che è meglio se la Champions la vinciamo noi - scherza il francese a margine dell'inaugurazione del suo nuovo centro sportivo a Borgaro Torinese -. Ho avuto la fortuna di vincerla a Madrid come giocatore, come assistente di Ancelotti, come primo allenatore. Con la Juventus c'è qualcosa di particolare: è stata importante per me, un giorno potrei allenare a Torino, non si sa mai".

 

Il futuro di Morata - "Morata? E' cresciuto molto, ha giocato bene in Italia, ma non so cosa succederà".Queste le parole di Zidane sul futuro dell'attaccante spagnolo, sul quale le merengues possono esercitare un diritto di recompra strappandolo così alla Juventus. "Ha fatto benissimo alla Juventus, credo che lo vogliano ancora qua per un anno almeno - ha aggiunto il francese - Vediamo cosa succederà, non è il momento di pensare a questo. Isco? Abbiamo finito tre giorni fa la stagione, non abbiamo parlato di niente, non è una bugia". 

 

Il gioiello Pogba - "Pogba è un grande giocatore, andrebbe bene per tutte le squadre e tutti lo vogliono, ma adesso fa parte della Juventus" - dice Zidane sul centrocampista francese - "Isco in bianconero? No, Isco non andrà via - aggiunge - Dybala? Ho giocato io alla Juve con il 21, poi Pirlo, un grande campione, adesso Dybala, giovane che sta facendo bene. Non lo conosco, me ne hanno parlato bene e mi hanno detto che ha la testa a posto. Questo è importante".

 

 

Tutti i siti Sky