Caricamento in corso...
01 luglio 2016

Lapadula-Milan colpo di fulmine: punto di partenza

print-icon
lap

Nella sua prima intervista, il bomber confessa: "E' stato amore fin da subito". Il neo acquisto rossonero considera il nuovo club "assolutamente un punto di partenza e non vedo l'ora di giocare a S.Siro"

"Galliani e Berlusconi hanno fatto la differenza in questa trattativa, è stato amore fin da subito": Gianluca Lapadula racconta così il suo arrivo al Milan, che considera "assolutamente un punto di partenza". Dopo la firma del contratto, l'ex attaccante del Pescara, capocannoniere dell'ultima Serie B, nei giorni scorsi ha visitato la sede della sua nuova squadra e il museo, "che  trasmette grande voglia di entrare nella storia di questo club. Non sarà facile, ma - ha aggiunto nella prima intervista a Milan Tv, il nuovo canale autoprodotto dal Milan - con la cattiveria e il lavoro si possono raggiungere grandi traguardi. San Siro? Sarà bello giocarci, è lo stadio più bello d'Italia e farlo con il Milan sarà ancora più bello. Non riesco nemmeno immaginare il momento".

Tutti i siti Sky