Caricamento in corso...
22 luglio 2016

Allegri: "Pogba è un giocatore della Juventus"

print-icon
all

Massimiliano Allegri e Paul Pogba (Getty)

L’allenatore bianconero dall’Australia parla del possibile trasferimento al Manchester United del francese: "Non sappiamo cosa accadrà. Sono arrivati Dani Alves, Benatia, Pjanic e Pjaca. Quando il mercato chiuderà, la squadra sarà molto forte"

"Pogba è ancora un giocatore della Juventus, non sappiamo cosa accadrà". Così l'allenatore della Juventus, Massimiliano Allegri, sul possibile trasferimento di Paul Pogba al Manchester United. "Alla fine del mercato saremo una squadra molto forte - ha proseguito Allegri in conferenza stampa a Melbourne - Sono arrivati Dani Alves, Benatia, Pjanic e Pjaca: quando il mercato chiuderà, la squadra sarà molto forte".


Dopo la sgambata con il San Mauro, quella di domani con gli australiani del Melbourne sarà la prima amichevole impegnativa per i bianconeri. "Dovremo avere il giusto atteggiamento - ha sottolineato Allegri - Sarà una partita importante per migliorare la condizione: ci sarà spazio per tutti e sono certo che sarà una bella partita. Qui si lavora molto bene, sia per la temperatura, sia per le strutture".  Tra i volti nuovi ci sarà Miralem Pjanic. "Con Dybala ci capiamo al volo - ha assicurato il centrocampista bosniaco - Cercherò di far segnare il più possibile i nostri attaccanti; sono a disposizione della squadra e sono convinto che il mister sfrutterà al meglio le mie caratteristiche. Perché ho scelto la Juve? Mi ha voluto fortemente e sentivo che era arrivato il momento di cambiare. Ho sentito immediatamente la presenza della società, qui conta solo vincere: questa è l'aria che si respira".

Tutti i siti Sky