Caricamento in corso...
28 luglio 2016

Inter-Mancini, non è finita. Vertice aggiornato

print-icon
man

Roberto Mancini è a New York con l'Inter (Getty)

Il futuro dell'allenatore interista si sta decidendo a New York.  Dopo un incontro di due ore con la nuova dirigenza, le parti hanno deciso di riaggiornarsi alla serata americana, dopo l'arrivo della squadra alla sede dell'Onu

Mai trasferta negli Stati Uniti fu più incerta, per l'Inter e gli affari societari: Mancini resta, Mancini va. Non è ancora chiaro ma per il momento nessuna rottura. Il vertice tra l'allenatore e i nuovi proprietari del club, i cinesi del Suning arrivati negli States per una serie di incontri è durato un paio d'ore. Si è poi sciolto con l'accordo di tornare a sedersi attorno a un tavolo già nelle prossime ore per continuare il confronto. Intanto pare che un primo passo per cercare di risolvere la crisi in atto sia stato fatto.

 

Manicini c'è - Roberto Mancini, che in mattinata non ha diretto l'allenamento per parlare appunto con la Società alla presenza anche di Erick Thohir, aveva già dichiarato: "Io ci sono, faccio l'allenatore, e faccio il mio meglio, ma abbiamo pochi giocatori". L'Inter si è recata all'Onu in occasione dell'Inter Summer Tour, su invito della Rappresentanza Permanente di Italia presso le Nazioni Unite.

 

Tutti i siti Sky