Caricamento in corso...
07 ottobre 2016

Inter, ufficiale il rinnovo di Icardi fino al 2021

print-icon

Il capitano nerazzurro arriverà a percepire 5.5 milioni di euro di ingaggio, bonus compresi, diventando il terzo giocatore più pagato della Serie A dopo Higuain e De Rossi. Il rinnovo è stato annunciato dal club con una nota sul sito

E' arrivata l'ufficialità del rinnovo di contratto dell'attaccante nerazzurro Mauro Icardi. A darne notizia è stato il club che in una nota precisa come il prolungamento di contratto è fino al 30 giugno del 2021. Il giocatore classe 1993 è approdato a Milano nella stagione 2013-2014 collezionando fin qui 114 presenze tra campionato e coppe, 58 le reti realizzate.

"Mai pensato di lasciare l'Inter" - "Questo rinnovo per me è importante. Sono il capitano e sono molto legato a questa squadra. E' un onore e un piacere. Non ho mai pensato di lasciare l'Inter. Anche negli Stati Uniti ero tranquillo e mi sono sempre allenato al massimo": lo ha detto Mauro Icardi, a margine di un evento nell'Inter Store in centro a Milano, dopo che è stato ufficializzato il rinnovo di contratto che lo lega al club nerazzurro fino al 2021.

Obiettivi: capocannoniere e tornare in Champions - "Il mio obiettivo - spiega il capitano dell'Inter - è diventare capocannoniere, mentre l'obiettivo della squadra è di tornare in Champions League". Prima il rinnovo, poi lunedì la presentazione del libro autobiografico: "E' un momento positivo, diventerò papà tra un mese e sono le cose belle al di là del calcio. Anche in campionato sta andando bene, ho fatto sei gol e sono felice. Ho una buona media". Presente anche Wanda Nara, moglie e agente del capitano nerazzurro, in completo nero con giacca di pelle e ovviamente molto sorridente.

Tutti i siti Sky