Caricamento in corso...
15 giugno 2017

Il City soffia il gioiellino Garcia al Barça: triennale da un milione

print-icon
Eric Garcia Martret

Eric Garcia Martret

Secondo il quotidiano spagnolo Sport, il giocatore più promettente della Masia, classe 2001, ha rifiutato il rinnovo con i blaugrana e si è accordato con il club di Guardiola. Per il giovane talento è pronto un triennale da un milione all'anno

Il Barcellona sta per perdere la sua più grande promessa, il Nazionale Under 17 e capitano delle giovanili blaugrana Eric Garcia. Il difensore centrale, apprezzato dai dirigenti del club per il suo carattere e la sua leadership oltre che per le sue doti tecniche, avrebbe deciso di lasciare la Spagna per accasarsi al Manchester City, dove lo aspetta Pep Guardiola.
A riportalo è la testata catalana Sport, che parla di accordo già trovato intorno al milione di euro tra l’agente del giovane e il club inglese. Una cifra altissima per un 16enne, ma Guardiola è rimasto impressionato dall’abilità di impostare il gioco del centrale difensivo, considerato dal Barcellona l’erede naturale di Piqué.

La Masia no es toca

Il lupo perde il pelo ma non il vizio

Non è la prima volta che il City cerca di strappare minorenni ad altri club. Infatti nello scorso maggio la academy del club è stata sanzionata dalla Premier League con un blocco del mercato di due anni per aver messo sotto contratto da altri club inglesi dei giocatori minorenni, infrangendo il regolamento del massimo campionato inglese riguardo le giovanili. Per questo il mirino dei dirigenti del City si è spostato sui club europei e da qui la decisione di puntare forte su Eric Garcia.

CALCIOMERCATO 2017, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky