Caricamento in corso...
12 gennaio 2017

Juve, che Dybala! E il rinnovo si avvicina

print-icon

L'argentino ha piegato l'Atalanta in Tim Cup e ora, pienamente recuperato dall'infortunio, è tornato a essere l'arma in più di Allegri. Intanto, il rinnovo si avvicina: "Il sì da parte mia c'è già"

"Il sì dalla mia parte c’è già, quindi penso non ci saranno problemi”. Paulo Dybala illumina la Juventus e lancia messaggi d’amore, di quelli che tanto piacciono ai tifosi bianconeri. Con un sorriso, dopo il 3-2 all’Atalanta in Tim Cup, conferma che le operazioni per il rinnovo di contratto (il suo scade nel 2020) sono già avviate. Agente in Italia settimana prossima, per cercare di definire. E pace se Real e Barcellona sono alle porte, perchè l’argentino vede solo bianconero.

Ha Vuelto - È tornato, Paulo Dybala. E in campo si sente. Chiedetelo all’Atalanta, strapazzata dall’ex Palermo per 62 minuti. Dopo il cambio con Pjaca, poi, sono usciti i nerazzurri: chiamatelo caso. Il gol dell’1-0 è di quelli rari, a la Dybala: sinistro violento da fuori area e Berisha trafitto. "Se sono come Del Piero? Quando ho visto le immagini del suo addio alla Juve mi sono commosso e quell'affetto dei tifosi è il sogno di ogni calciatore. Ma quello non dipende solo da me che sono comunque contento e felice qui. Di Alex mi piacerebbe anche la 10, però anche la mia 21 (che era di Zidane) qui è importante", ha detto dopo la partita. E ora che è pienamente recuperato dall’infortunio, beh, Allegri può certamente star tranquillo.

 

 


Operazione rinnovo - Marotta ne parla da tempo, sintomo che l’obiettivo è blindare Dybala in tutto e per tutto. “In questo momento siamo nella fase del rinnovo, che nasce un'attività spontanea da parte della società nel riconoscere in lui quello che ha fatto e premiarlo dal punto di vista economico”, un verso ricorrente. E le parole del 23enne dopo l’Atalanta rilassano ancora di più coloro che si erano allarmati per l’imminente tentativo delle grandi d’Europa: “Non mi è arrivata alcuna offerta, quindi non ho niente da rifiutare. Il mio procuratore arriverà qui tra pochi giorni e aspetto la risposta della società che discuterà con il mio agente il ritocco dell’ingaggio. Il sì da parte mia c’è già, quindi non credo ci sarà alcun problema”. Parola di Dybala.

Il rinnovo di dybala

CALCIOMERCATO 2017, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky