Caricamento in corso...
19 giugno 2017

Calciomercato, la rassegna stampa di oggi

print-icon
gaz

Botta e risposta Raiola-Fassone sul caso Donnarumma. Il dg: "Gigio voleva restare, se ci ripensa lo riabbracciamo: ha fatto un danno al Milan di 100 milioni". Poi Verratti che vuole il Barcellona ed il PSG che pensa a Belotti per convincerlo. CR7 diviso tra il mercato e la Confederations Cup, mentre la Juventus lavora per le fasce. Le prime pagine dei quotidiani sportivi

Il caso Donnarumma sempre al centro del mercato, dopo il ‘no’ del portiere all’offerta di rinnovo del Milan si attende di conoscere il futuro del classe ’99 ed anche le strategie dei rossoneri per la sostituzione. Nel frattempo, però, si continua a parlare del rifiuto, con i diretti protagonisti che escono allo scoperto. Prima le parole di Mino Raiola, sottolineate nelle prime pagine di tutti i quotidiani sportivi. E’ arrivata poi la risposta di Marco Fassone. "Dare una spiegazione a quanto accaduto, mi pare abbastanza semplice: giocatore e agente hanno fatto una valutazione tecnica ed economica, ritenendo di rivolgersi in futuro a un club con pedigree più altolocato e maggiore disponibilità finanziaria – ha dichiarato il dg rossonero - Raiola vuole valorizzare economicamente il percorso del giocatore e intende spostarlo per massimizzare i ricavi. Per l'assistito e per se stesso. Donnarumma? Fin dal primo giorno dopo il nostro insediamento abbiamo iniziato a parlare sia con lui, sia con Raiola. E mentre Raiola tendeva sempre a rallentare, il giocatore ci diceva di volere il Milan. E ce lo diceva guardandoci fissi negli occhi. Era assolutamente sincero. Alla fine ha prevalso la linea dell'agente e io sono convinto che in cuor suo Gigio non sia convinto della decisione presa. La decisione è di Raiola. Ha usato la sua influenza, e lui su Gigio è molto influente. Ma se ci ripensa, lo riabbracciamo. Così ha fatto un danno al Milan di 100 milioni”.

Juventus, rivoluzione sulle fasce

Sulla prima di TuttoSport, spazio al mercato della Juventus e a quella che il quotidiano chiama "Rivoluzione sulle fasce". "Dani Alves in fuga – si legge – Liechtsteiner e Cuadrado in partenza. Proposto un nuovo contratto ad Alex Sandro, tentato dal Chelsea. In arrivo De Sciglio, caccia a un altro terzino destro: in pole c’è Bellerin. Imminente la missione decisiva per Douglas Costa". Sul QS, invece, si parla di una "Juve in ansia per Dybala" e "Intanto Schick sta per firmare". Anche su La Gazzetta dello Sport si parla di "Dani Alves verso il City, la Juventus all’assalto di De Sciglio".

Ronaldo, tra il Real e la Confederations Cup

AS lancia invece un sondaggio sulla situazione riguardante Cristiano Ronaldo e svela il risultato: "I tifosi non capiscono la rabbia di CR7: l’81% ritiene che non ha ragione". E, nel frattempo, il Portogallo non lo consola: soltanto 2-2 in Confederations Cup. Anche di questo si parla su La Gazzetta dello Sport: "Ronaldo in campo, Zidane lo chiama e Moreno (Roma) lo gela col Messico".

PSG: Belotti regalo a Verratti

Sulla prima de La Gazzetta dello Sport si parla anche di Marco Verratti e della sua voglia di Barcellona. Il Paris Saint Germain, però, starebbe pensando al ‘Gallo’ Belotti per convincere il centrocampista a restare in Francia. Secondo Mundo Deportivo, però, non ci sono margini di ripensamento: "Non torno a Parigi", titola il quotidiano spagnolo. Che prosegue: "Il giocatore tira la corda da Ibiza e avverte per telefono il PSG che non starà con loro il 4 luglio". E poi, sempre Mundo Deportivo, svela di Miralem Pjanic come nuova alternativa per rinforzare il centrocampo del Barcellona. L’Equipe, invece, parla di un "Coraggioso Paris" nel caso Verratti: "Il centrocampista italiano – si legge – ha ancora una volta mostrato ai suoi dirigenti l’intenzione di firmare con il Barcellona. Ma il PSG si oppone ferocemente".

Altre operazioni

Il TuttoSport, poi, parla anche del Torino: "Riparte dell’assalto a Skorupski". Sul QS spazio al mercato del Bologna: "Oggi può essere il giorno di De Maio. Anche per Gonzalez del Palermo è ormai fatta. Si tratta anche per altri quattro che sono Falletti, Avenatti, Bradaric e Poli". 

    

    

    

        

        

    

CALCIOMERCATO 2017, TUTTI I VIDEO

IL TABELLONE DEL CALCIOMERCATO

LE ULTIME DI GIANLUCA DI MARZIO

Tutti i siti Sky