Caricamento in corso...
03 maggio 2010

Valori anomali, l'Uci ferma Pellizotti: salterà il Giro

print-icon
fra

Franco Pellizotti era arrivato terzo al giro 2009

Franco Pellizotti non sarà al via del prossimo Giro d'Italia, in partenza l'8 maggio da Amsterdam. L'Uci ha fermato il corridore della Liquigas per una variazione anomala rispetto ai valori inseriti nel passaporto biologico. Stop anche a Scognamiglio

Franco Pellizotti non sarà al via del prossimo Giro d'Italia, in partenza l'8 maggio da Amsterdam. L'Uci ha fermato il corridore della Liquigas-Doimo per una variazione anomala rispetto ai valori inseriti nel passaporto biologico, variazione registrata in occasione di un controllo effettuato alla vigilia dell'ultimo Tour de France. A confermarlo il presidente della Fci, nonchè vicepresidente dell'Uci, Renato Di Rocco, a margine della presentazione del progetto "Pinocchio in bicicletta".

L'Uci, sempre per valori non in regola con il passaporto biologico, ha fermato anche Carlo Scognamiglio, in forza alla ISD-Neri. "Per quanto riguarda Pellizotti - ha detto Di Rocco - si tratta di passaporto biologico: non c'è al momento alcuna sanzione ma una sospensione cautelare, in attesa che il corridore dia spiegazioni sul perchè di queste anomalie. Pellizotti dovrà saltare il Giro mentre Scognamiglio no perchè la Isd non era tra le formazioni invitate".

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

Tutti i siti Sky