Caricamento in corso...
14 maggio 2010

Frana sul Giro, niente montagna nella tappa di Montalcino

print-icon
tea

Il Team SKY sotto la pioggia battente nella crono di Cuneo

Annullato a Volterra (Pisa) il Gran premio della montagna della settima tappa Carrara-Montalcino del Giro d'Italia prevista domani, sabato 15 maggio. Oggi frazione per velocisti da Fidenza a Marina di Carrara, 172 km. GUARDA LE FOTO E IL METEO

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

CERCA LE PREVISIONI METEO


Il Gran premio della montagna a Volterra (Pisa) della tappa Carrara-Montalcino del Giro d'Italia prevista domani, sabato 15, è stato annullato a causa di una frana avvenuta in via Pisana, dopo il maltempo che ha colpito l'intera zona negli ultimi giorni.

La strada chiusa porta da Molino d'Era a Volterra e sarebbe stato il momento clou della salita fino al traguardo del Gran premio della montagna. La decisione è stata presa dalla Provincia di Pisa, ente competente per quel tratto di strada. I ciclisti del Giro d'Italia, dunque, da Molino d'Era si dirigeranno direttamente a Roncolla, frazione del Comune volterrano, e da lì a Casole d'Elsa e poi fino a Montalcino, termine della tappa di domani.

Mercoledì scorso un violento temporale si è abbattuto sul Pisano creando allagamenti di strade e scantinati, ma anche frane tra le quali quella che ha obbligato l'organizzazione della corsa ciclistica a deviare il percorso di domani e annullare il passaggio dei corridori da Volterra.

Tutti i siti Sky