Caricamento in corso...
21 maggio 2010

Giro. Belletti trionfa a casa di Pantani, Porte resta leader

print-icon
man

Manuel Belletti vince la tredicesima tappa del Giro d'Italia

Il ciclista romagnolo ha vinto allo sprint, su Handerson del Team SKY, la 13esima tappa della corsa rosa, da Porto Recanati a Cesenatico, frazione dedicata al mitico Pirata. L'australiano della Saxo Bank sempre al comando della classifica generale

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

Manuel Belletti ha vinto la tredicesima tappa del Giro d'Italia, 223 km da Porto Recanati a Cesenatico. Il corridore della Colnago, nato a Cesena a pochi chilometri dall'arrivo della frazione odierna, si è imposto in uno sprint a ranghi ridotti. Belletti è entrato nella fuga, cominciata al km. 62, che ha deciso la tappa odierna e che ha visto protagonisti 17 corridori: nella volata finale il corridore di Cesena ha preceduto il neozelandese Gregory Henderson del team SKY. Terzo lo spagnolo Iban Mayoz Echeverria della Footon Servetto. 

Il russo Vladimir Karpets (Katusha), scattato da solo sul Perticara, ha tagliato il traguardo a 5'02" da Belletti e con un vantaggio di 2'24" sul gruppo della maglia rosa, regolato allo sprint da Filippo Pozzato (Katusha). Quella di Belletti è la seconda vittoria di tappa di un italiano in questa edizione della corsa rosa  dopo quella ottenuta ieri da Pozzato. In classifica generale, resta al comando l'australiano Richie Porte.

Vittoria in casa e nella città del suo idolo Marco Pantani. Per Manuel Belletti è un giorno speciale. Il corridore di Cesena ha trionfato sul traguardo della  13esima tappa del Giro a Cesenatico. "E' una grande emozione, i sogni  si avverano", dice in lacrime il corridore della Colnago. "Abito a pochi chilometri da qui e ho vinto dove ha vissuto Marco Pantani. E' un sogno per me", aggiunge Belletti.

L'ordine d'arrivo della tredicesima tappa, 223 km da Porto Recanati a Cesenatico:
1. Manuel Belletti (Ita) - CSF Inox - 5h27'12"
2. Greg  Henderson (Nzl) - Sky, st
3. Iban Mayoz (Spa) - Footen-  Servetto, st
4. Paul Voss (Ger) - Milram, st
5. Sebastian Lang (Ger) - Omega Pharma-Lotto, st
6. Kalle Kriit (Est) - Cofidis, st
7. Mathieu Claude (Fra) - Bouygues Telecom, st
8. Craig Lewis (Usa) -  HTC-Columbia, st
9. Sergey Klimov (Rus) - Katusha, st
10. Cameron  Meyer (Aus) - Garmin-Transitions + 0'05".

Questa la classifica generale:
1. Richie Porte (Aus) - Saxo Bank 50h46'16".
2. David Arroyo (Spa) - Caisse d'Epargne a 1'42"
3. Robert Kiserlovski (Cro) - Liquigas-Doimo a 1'56"
4. Xavier Tondo (Spa) - Cervelo a 3'54"
5. Valerio Agnoli (Ita) - Liquigas-Doimo a 4'41"
6. Alexander Efimkin (Rus) - Ag2r a 5'16"
7. Linus Gerdemann (Ger) - Milram a 5'34"
8. Carlos Sastre (Spa) - Cervelo a 7'09"
9. Laurent Didier (Lux) - Saxo Bank a 7'24"
10. Bradley Wiggins (Gbr) - Sky a 8'14".

Guarda anche

Giro, finalmente Italia: Pozzato vince la tappa spettacolo

Tutti i siti Sky