Caricamento in corso...
27 maggio 2010

Giro, Greipel batte tutti: vince la volata di Brescia

print-icon
and

Il tedesco Andrè Greipel (Htc-Columbia)

Nella 18esima tappa (Levico Terme-Brescia, 143 km) vince il tedesco dell'Htc-Columbia Andrè Greipel. Allo sprint ha preceduto Dean e Dall'Antonia. Arroyo resta in maglia rosa, domani il Mortirolo. Contratti: la Liquigas rinnova con Basso e Nibali. LE FOTO

Due anni dopo la sua prima vittoria al Giro d'Italia, Andrè Greipel (Htc-Columbia) ha vinto la sua seconda tappa al Giro d'Italia. Sul traguardo di Brescia (143 km da Levico Terme), il tedesco ha battuto allo sprint Julian Dean e Tiziano Dall'Antonia. Quarto Greg Henderson del Team Sky. La tappa, caratterizzata da una lunga fuga, ha visto il fuggitivo Marangoni essere ripreso a 2 km dall'arrivo. Resta invariata la classifica generale: David Arroyo conserva la maglia rosa con 2'27" di vantaggio su Ivan Basso.

I prossimi saranno giorni della verità per la classifica. Domani la penultima tappa di montagna, da Brescia ad Aprica di 195 km con lunghe gallerie nella zona del lago di Iseo e soprattutto due gran premi di prima categoria e uno di seconda. La salita più impegnativa è sicuramente il Passo del Mortirolo a quota 1.854 (12 km con pendenze medie al 10,3 per cento) posto a una trentina di chilometri dal traguardo. In precedenza ci sono il gpm di Aprica con passaggio sull'arrivo e quello di Trivigno. Il traguardo è in leggera salita.

Liquigas rinnova - La Liquigas non lascia il ciclismo, resterà sponsor per altri due anni e ha rinnovato i contratti, sempre per due anni, di Ivan Basso e Vincenzo Nibali. Lo ha annunciato oggi a Brescia, in occasione dell'arrivo della diciottesima tappa del Giro d'Italia, da Levico Terme a Brescia di 140 km, il presidente della Liquigas Spa Paolo Dal Lago.

Ordine di arrivo della diciottesima tappa, da Levico Terme a Brescia di 140 km:
1. Andre Greipel (Ger/Htc-Columbia) in 3.14'59 (media oraria: 43,080)
2. Julian Dean (Nzl) s.t.
3. Tiziano Dall'Antonia (Ita) s.t.
4. Gregory Henderson (Nzl) s.t.
5. Danilo Hondo (Ger) s.t.
6. Graeme Brown (Aus) s.t.
7. Lucas Haedo (Arg) s.t.
8. Michiel Elijzen (Ola) s.t.
9. Fabio Sabatini (Ita) s.t.
10. William Bonnet (Fra) s.t.

Questa la classifica generale:
1. David Arroyo (Spa) - Caisse d'Epargne in 76h26'37
2. Ivan  Basso (Ita) - Liquigas-Doimo a 2'27";
3. Richie Porte (Aus) - Saxo Bank a 2'44";
4. Cadel Evans (Aus) - BMC a 3'09";
5. Carlos Sastre (Spa) - Cervelo a 4'41";
6. Vincenzo Nibali (Ita) - Liquigas-Doimo a 4'53";
7. Alexander Vinokourov (Kaz) - Astana a 5'12";
8. Michele  Scarponi (Ita) - Androni Giocattoli a 5'24";
9. Damiano Cunego (Ita) - Lampre a 9'21";
10. Robert Kiserlovski (Cro) - Liquigas-Doimo a 9'32".

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

Tutti i siti Sky