Caricamento in corso...
30 maggio 2010

Crono a Larsson. Ma il Giro torna azzurro: trionfa Basso

print-icon
bas

Maglia rosa nella pelle. Quattro anni dopo Ivan Basso torna a vincere il Giro d'Italia (foto ap)

Lo svedese vince l'ultima tappa, ma a Verona la festa è tutta per il varesino che bissa il successo del 2006 e conclude in rosa nell'Arena davanti allo spagnolo Arroyo e al compagno di squadra Nibali. Sfuma il sogno di podio di Scarponi che chiude quarto

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

Ivan Basso ha vinto il Giro  d'Italia. Il 32enne corridore varesino della Liquigas ha conservato la maglia rosa dopo la 21esima e ultima tappa, la crono di 15 km con  partenza ed arrivo a Verona. L'ultima frazione è stata vinta dallo svedese Erik Gustav Larsson (Saxo Bank) con il tempo di 20'19". Secondo Marco Pinotti (Columbia), staccato di 2". Terzo a 17" il kazako Alexandre Vinokourov (Astana).

Per Basso è la seconda vittoria nella corsa rosa dopo quella  ottenuta nel 2006. Il podio finale è completato dallo spagnolo David Arroyo (Caisse d'Epargne), staccato di 1'51", e da Vincenzo Nibali (Liquigas), terzo a 2'37". Il siciliano ha chiuso la crono di Verona  davanti a Michele Scarponi e ha difeso la terza piazza finale. Nibali ha conquistato il podio finale chiudendo al quinto posto la crono di Verona con un distacco di 23". Solo nono a 35" Scarponi, che deve accontentarsi del quarto posto nella classifica finale del Giro. Il campione del mondo Cadel Evans (Bmc), quarto a 22" nell'ultima tappa, è quinto in generale. Basso si è piazzato quindicesimo a 42" da Larsson.

L’Ordine di arrivo della 21esima tappa del Giro d'Italia
1. Gustav Erik Larsson (Sve/Saxo Bank)    in 20'19 (media oraria: 44,298)
2. Marco Pinotti (Ita)                        0'02
3. Alexandre Vinokourov (Kaz)                 0'17
4. Cadel Evans (Aus)                          0'22
5. Ignatas Konovalovas (Lit)                  0'23
6. Vincenzo Nibali (Ita)                      0'23
7. Bradley Wiggins (Gbr)                      0'29
8. Cameron Meyer (Aus)                        0'32
9. Michele Scarponi (Ita)                     0'35
10. Tom Stamsnijder (Ola)                      0'37
11. Vasili Kiryienka (Bie)                     0'39
12. Evgueni Petrov (Rus)                       0'39
13. Richie Porte (Aus)                         0'39
14. Jos van Emden (Ola)                        0'41
15. Ivan Basso (Ita)                           0'42
33. Damiano Cunego (Ita)                       1'07
46. David Arroyo (Spa)                         1'18
 60. Carlos Sastre (Spa)                        1'26


La classifica finale del 93/o Giro d'Italia

1. Ivan Basso (Ita/Liquigas)           in 87.44'01 (media oraria: 39,662)
2. David Arroyo (Spa)                  a     1'51
3. Vincenzo Nibali (Ita)                     2'37
4. Michele Scarponi (Ita)                    2'50
5. Cadel Evans (Aus)                         3'27
6. Alexandre Vinokourov (Kaz)                7'06
7. Richie Porte (Aus)                        7'22
8. Carlos Sastre Candil (Spa)                9'39
9. Marco Pinotti (Ita)                      14'20
10. Robert Kiserlovski (Cro)                 14'51
11. Damiano Cunego (Ita)                     17'10
17. Dario David Cioni (Ita)                  36'44

Tutti i siti Sky