Caricamento in corso...
11 luglio 2010

Tour, vince Andy Schleck. Evans in giallo, crolla Armstrong

print-icon
tou

Andy Schleck trionfa a Morzine, precedendo Leon Sanchez

Nel giorno del primo arrivo in salita, a Morzine-Avoriaz, il più giovane dei fratelli Schleck stacca Contador e conquista la tappa. Sprofonda in classifica Chavanel, che cede la maglia gialla a Cadel Evans. Crolla il texano, attardato di quasi 12'

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

IL TOUR DE FRANCE TAPPA PER TAPPA

Andy Schleck ha vinto l'ottava tappa del Tour de France 2010 con arrivo a Morzine, il primo in salita di questa edizione della Grande Boucle precedendo allo sprint Samuel Sanchez e Gesink, attardato di 9" con il gruppetto dei migliori. Chavanel, leader della corsa al via della tappa odierna, sprofonda in classifica cedendo la maglia gialla a Cadel Evans che è ora in testa alla classifica generale. Per il campione del mondo si tratta di una "prima volta", dato che non aveva mai indossato il simbolo del primato della corsa francese.

In crisi Lance Armstrong: il cowboy texano vincitore di sette Tour si è staccato durante la prima salita di giornata arrivando al traguardo con un ritardo di 11'45". Al traguardo Armstrong ha ammesso di aver avuto una giornata veramente negativa e che le sue speranze di vittoria sono, a questo punto, svanite.

L'ordine d'arrivo dell'ottava tappa:
1. Andy Schleck (Lux) Team Saxo Bank, 4h54'11";
2. Samuel Sanchez (Spa) Euskaltel-Euskadi, stesso tempo;
3. Robert Gesink (Ola) Rabobank, a 10";
4. Roman Kreuziger (Cze) Liquigas-Doimo, st;
5. Alberto Contador (Spa) Astana, st;
6. Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team, st;
7. Jurgen Van Den Broeck (Bel) Omega Pharma-Lotto, st;
8. Levi Leipheimer (Usa) Team RadioShack, st;
9. Ivan Basso (Ita) Liquigas-Doimo, st;
10. Denis Menchov (Rus) Rabobank, st.
60. Sylvain Chavanel (Fra) Quick Step, a 11'40";
61. Lance Armstrong (Usa) Team RadioShack, a 11'45".

La classifica generale del Tour de France:
1. Cadel Evans (Aus) BMC Racing Team, 37h57'9";
2. Andy Schleck (Lux) Team Saxo Bank, a 20";
3. Alberto Contador (Spa) Astana, a 1'01";
4. Jurgen Van Den Broeck (Bel) Omega Pharma-Lotto, a 1'03";
5. Denis Menchov (Rus) Rabobank, a 1'10";
6. Ryder Hesjedel (Can) Garmin-Transitions, a 1'11";
7. Roman Kreuziger (Cze) Liquigas-Doimo, a 1'45";
8. Levi Leipheimer (Usa) Team RadioShack, a 2'14";
9. Samuel Sanchez (Spa) Euskaltel-Euskadi, a 2'15";
10. Michael Rogers (Aus) Team HTC-Columbia, a 2'31".

Tutti i siti Sky