Caricamento in corso...
23 luglio 2010

Tour, poker di Cavendish a Bordeaux. Petacchi in verde

print-icon
tou

Quarto successo per Cavendish al Tour de France 2010

La 18esima tappa della grande Boucle registra il quarto successo per il velocista dell'Isola di Man. Lo spezzino non ha potuto fare niente per contrastare il britannico, ma si è consolato con la conquista della maglia verde. Contador controlla Schleck

COMMENTA NEL FORUM DI CICLISMO

IL TOUR DE FRANCE TAPPA PER TAPPA

Terminate le tappe di montagna e in attesa della cronometro di domani, si è corsa la 18/a tappa del Tour de France, 198 km di pianura da Salies de Bearn a Bordeaux e come da pronostico è stata sfida tra attaccanti e velocisti.

L'attaccante è stato l'italiano della Liquigas Daniel Oss, scattato a 13 km dal traguardo, ma ripreso dal gruppone a 3 km dalla fine. I velocisti sono stati i volti noti Petacchi, Hushovd,  che si contendevano anche la maglia verde, Freire, Wiggins e Cavendish.

Alla fine, a spuntarla sul traguardo di Bordeaux, è stato proprio quest'ultimo che ha centrato così il quarto successo in questa edizione della Grande Boucle. Ennesima sconfitta dunque per Petacchi, ma ciclismo azzurro che può consolarsi con la conquista della maglia verde da parte del velocista spezzino.


Tutti i siti Sky