Caricamento in corso...
10 settembre 2010

Vuelta, Cavendish ci prende gusto, sua la tredicesima tappa

print-icon
cav

Mark Cavendish, vincitore della sua seconda tappa alla Vuelta

Il velocista britannico mette il turbo e brucia Hushovd e Bennati sul traguardo di Burgos. Seconda vittoria consecutiva per il velocista della Htc Columbia. Classifica invariata, con Anton leader, in attesa delle tappe di montagna

Sfoglia l'album dei campioni del pedale

Ed è ancora Mark Cavendish. Il velocista inglese coglie a Burgos la sua seconda vittoria consecutiva alla Vuelta battendo in volata Thor Hushovd. Terzo il primo degli italiani, Daniele Bennati.

La tappa odierna, la Rincón de Soto - Burgos, di 196 km, è stata caratterizzata da una lunga fuga di sei uomini, Allan Davis, Olivier Kaisen, Giampaolo Cheula, Niki Terpstra e l'italiano Manuele Mori. Il vantaggio massimo dei fuggitivi è stato di sei minuti. Per un momento si è pensato che potessero arrivare al traguardo, ma le squadre dei velocisti, sapendo che si trattava dell'ultimo arrivo degli uomini jet prima delle tappe di montagna, si sono organizzate con Quickstep, Garmin e Columbia che hanno cominciato a tirare prima dell'ascesa all'Alto de Pradilla, a 70 km dall'arrivo.

Il vantaggio dei fuggitivi è andato via via a ridursi, fino ad essere annullato a quattro kilometri dall'arrivo. Niki Terpstra ha provato un ultimo disperato strappo, durato però pochi metri. L'ultimo kilometro ha visto organizzarsi le squadre per lanciare la volata, e negli ultimi istanti di gara Mark Cavendish, l'uomo dell'Isola di Man, ha inserito il turbo permettendosi addirittura un saltello tagliando il traguardo, staccando nettamente Hushovd e Bennati, che non sono riusciti neanche a stare a ruota della saetta britannica.

Immutata la classifica generale, con Nibali secondo a 45'', in attesa delle salite della cordigliera cantabrica che potrebbero dare scossoni importanti alla graduatoria.

La classifica generale dopo la tredicesima tappa:
1. ANTON, I.            EUS      51h37'45"
2. NIBALI, V.            LIQ      a 45"
3. TONDO, X.           CTT      a 1'04"
4. RODRIGUEZ, J.     KAT      a 1'17"
5. MOSQUERA, E.      XAC      a 1'29"
6. BRUSEGHIN, M.     GCE      a 1'57"
7. PLAZA, R.             GCE      a 2'07"
8. URAN, R.              GCE      a 2'13"
9. ROCHE, N.            ALM      a 2'30"
10. SCHLECK, F.        SAX      a 2'30"

Commenta nel forum di ciclismo

Saxo Bank, cacciati Schleck e O'Grady: motivi disciplinari

Tutti i siti Sky