Caricamento in corso...
15 settembre 2010

Vuelta, Nibali superman nella crono e torna leader

print-icon
nib

Nei 46 km della corsa contro il tempo della diciassettesima tappa il siciliano della Liquigas, che partiva con 33 secondi di svantaggio da Rodriguez, scala la classifica. Tappa a Peter Velits. VIDEO: IL COMMENTO DI GIOVANNI BRUNO

Sfoglia l'album dei campioni del pedale

Commenta nel forum di ciclismo

Grandissima prestazione per Vincenzo Nibali che nella 17esima tappa, la cronometro di 46 chilometri Peñafiel-Peñafiel, col tempo di 54'38'' riconquista la maglia rossa di leader di classifica con un vantaggio, in classifica generale, di 39 secondi sul sorprendente Mosquera e sul vincitore della tappa odierna, Peter Velits. Il quale approfitta della sua prestazione per salire al terzo posto in classifica generale, a due minuti da Nibali. Crollo verticale per il vecchio leader, Joaquin Rodriguez, che prende da Velits più di 6 minuti e finisce molto indietro in classifica generale.

Come detto, la tappa odierna viene vinta da Velits, che riesce a stare davanti a due mostri della cronometro come Denis Menchov e Fabian Cancellara. Ma brivido per Nibali, dopo 13 minuti dalla partenza della sua prova. Una foratura alla ruota anteriore gli fa infatti perdere dai venti ai trenta secondi. Attimi di panico ma dopo Vincenzo parte e spinge sull'acceleratore, spazzando via ogni dubbio facilitato dalla giornata orribile di Rodriguez, che non riesce a spingere sul pedale. Ora solo quattro tappe separano Nibali dalla vittoria finale della corsa spagnola: le insidie maggiori lo attendono nella ventesima frazione di sabato, la San Martin Valdeiglesias-Bola del Mundo di 172  km, ultimo arrivo in salita della Vuelta con la durissima ascesa finale di 22 km.

L'ordine d'arrivo della 17esima tappa

1. Peter Velits (Svk) - HTC-Columbia 52'43";
2. Denis Menchov (Rus) - Rabobank + 0'12";
3. Fabian Cancellara (Svi) - Saxo Bank + 0'37";
4. Gustav Larsson (Sve) - Saxo Bank + 0'50";
5. Luis Sanchez (Spa) - Caisse d'Epargne + 1'03";
6. Leif Hoste (Bel) - Omega Pharma-Lotto + 1'07";
7. David Zabriskie (Usa) - Garmin-Transitions + 1'10";
8. Carlos Barredo (Spa) - Quick Step + 1'14";
9. Philippe Gilbert (Bel) - Omega Pharma- Lotto + 1'24";
10. David Millar (Gbr) - Garmin-Transitions + 1'27".

La classifica generale
1. Vincenzo Nibali (Ita) - Liquigas-Doimo 71h19'49";
2. Ezequiel Mosquera (Spa) - Xacobeo-Galicia + 0'39";
3. Peter Velits (Svk) - HTC-Columbia + 2'00";
4. Frank Schleck (Lux) - Saxo Bank + 3'44";
5. Joaquin Rodriguez (Spa) - Katusha + 3'45";
6. Xavier Tondo (Spa) - Cervelo s.t.;
7. Thomas Danielson (Usa) - Garmin-Transitions + 3'55";
8. Nicholas Roche (Irl) - Ag2r + 4'03";
9. Carlos Sastre (Spa) - Cervelo + 4'13";
10. Luis Sanchez (Spa) - Caisse d'Epargne + 5'43".


Tutti i siti Sky