Caricamento in corso...
12 ottobre 2010

Contador medita il ritiro: ''Sono troppo demoralizzato''

print-icon
alb

Alberto Contador è il vincitore dell'ultimo Tour de France

Il ciclista spagnolo, tre volte vincitore del Tour e sospeso dopo essere risultato positivo al clembuterolo, potrebbe lasciare il ciclismo: ''Sono talmente giù di morale che potrei ritirarmi, non mi interessa cosa deciderà l'Uci''

Tutti i ''pizzicati'' al Tour de France: la gallery

Commenta subito nel forum del ciclismo

Alberto Contador, il ciclista spagnolo triplo vincitore del Tour sospeso provvisoriamente dopo essere risultato positivo al clembuterolo, avrebbe parlato negli ultimi giorni di un suo possibile ritiro. Lo scrive oggi il quotidiano spagnolo El Mundo. "Sono talmente demoralizzato da tutto quello che sta succedendo che sto pensando di lasciare il ciclismo, quale che sia la decisione dell'Uci", l'Unione ciclistica internazionale, avrebbe detto giovedì scorso al presidente della Federazione spagnola di ciclismo Carlos Castano. Sempre secondo El Mundo Contador avrebbe detto anche alla madre che potrebbe lasciare il ciclismo.

Lo spagnolo si è difeso dal sospetto di doping affermando di avere subito una contaminazione alimentare da un pezzo di carne contenente probabilmente la sostanza vietata che gli era stato portato dalla Spagna durante una giornata di pausa dell'ultimo Tour, il 20 luglio. Secondo L'Equipe e il New York Times tuttavia le analisi subite da Contador avrebbero rivelato la presenza di residui plastici che potrebbero essere la prova che il ciclista avrebbe subito una autotrasfusione. L'Uci ha sospeso provvisoriamente il ciclista in attesa dei risultati di ulteriori accertamenti.

Tutti i siti Sky