Caricamento in corso...
26 gennaio 2011

Doping, Contador fermato: un anno di squalifica

print-icon
alb

Alberto Contador squalificato un anno per doping

La notizia diffusasi nelle ultime ore è stata confermata da un portavoce del campione spagnolo. La positività di Contador al clembuterolo era stata riscontrata al Tour de France lo scorso 21 luglio 2010, ma era stata resa nota solo a settembre

Sfoglia l'album del ciclismo

Alberto Contador ha confermato di essere stato squalificato per un anno dalla Federazione spagnola per la positività all'antidoping al Tour de France 2010. La notizia era stata anticipata dalla stampa spagnola. La conferma è arrivata da un portavoce del campione. Il fuoriclasse di Madrid, 28 anni, avrà dieci giorni di tempo per presentare ricorso. Al momento Contador si trova in ritiro alle isole Baleari con la sua nuova squadra, la Saxo Bank.

Nelle prime ore dopo la diffusione della notizia della squalifica non ha fatto commenti ufficiali. "Mi sento molto motivato per la nuova stagione", aveva detto in precedenza. Il controllo antidoping in cui Contador è stato trovato positivo al clembuterolo, uno stimolante che influisce sulla funzione polmonare, ma ha anche degli effetti anabolizzanti, era stato effettuato il 21 luglio 2010 a Pau, nel sud ovest della Francia, durante il Tour. La notizia della positività risale al 30 settembre.

Lo spagnolo si è sempre difeso negando qualsiasi responsabilità e dando la colpa alla carne consumata alla vigilia della tappa, che sarebbe risultata contaminata. Il vincitore di tre Tour de France era stato sospeso provvisoriamente il 30 settembre scorso dall'Unione ciclistica internazionale (Uci), che aveva chiesto alla Federazione spagnola di aprire un procedimento disciplinare. Sempre secondo fonti di stampa, nel comminare un anno di stop la Federazione avrebbe considerato sia il fatto che l'Uci non è riuscita a dimostrare che la presenza di clembuterolo dipende da una pratica dopante, sia che Contador non ha dimostrato la provenienza della sostanza.

Commenta nel Forum del Ciclismo

Tutti i siti Sky