Caricamento in corso...
19 marzo 2011

Milano-Sanremo: tutti aspettano Gilbert, ma vince Goss

print-icon
gos

La Milano-Sanremo parla australiano per la prima volta. Matthew Goss ha bruciato Cancellara e Gilbert sull'arrivo della Classicissima

La 102esima edizione della Classicissima finisce in volata. A spuntarla è per la prima volta un australiano. Il ciclista dell’Htc all’arrivo ha beffato Cancellara e il belga, grande favorito della vigilia. Quarto Ballan. LE FOTO E I VIDEO DEL TEAM SKY

Sfoglia l'Album del Ciclismo

Guarda i video: 150 anni Unità di Sport

Il Team Sky a Sky: i video, in sella coi campioni

L'australiano Matthew Goss, del team HTC, ha vinto la 102ma edizione della Milano-Sanremo, di 298 km, corsa che apre la stagione di primavera di ciclismo e che è anche la più lunga tra le 'classiche'. E' la prima volta di un australiano vincitore a Sanremo. Goss ha fatto sua la corsa negli ultimi 200 metri grazie allo sprint fulminante che ha avuto ragione del tentativo estremo dello svizzero Fabian Cancellara e del belga Philippe Gilbert, grande favorito della vigilia che sembra patire ancora una volta il peso dell’etichetta dell’uomo da battere, ed anche dei nostri Alessandro Ballan, Filippo Pozzato e Michele Scarponi, nell'ordine quarto, quinto e sesto. L'altro italiano del gruppetto, Vincenzo Nibali, si è classificato ottavo. L'australiano era l'unico vero sprinter del gruppetto in fuga sulla salita finale e quando si è visto che riusciva a restare con gli altri, a quel punto il pronostico era tutto per lui. E lo sprint lo ha confermato.

L'ordine d'arrivo della 102esima Milano-Sanremo

(298 km, velocità media 38.37 km/h):
1.  Matthew Goss - Htc (Aus)                         6h 51' 10"
2.  Fabian Cancellara - Leopard (Sui)                s.t.
3.  Philippe Gilbert - Omega Pharma Lotto (Bel)      s.t.
4.  Alessandro Ballan - Bmc Racing (Ita)             s.t.
5.  Filippo Pozzato - Katusha (Ita)                  s.t.
6.  Michele Scarponi - Lampre (Ita)                  s.t.

7.  Yoann Offredo - Fdj (Fra)                        s.t.
8.  Vincenzo Nibali - Liquigas (Ita)                 3"
9.  Greg Van Avermaet - Bmc Racing (Bel)             10"
10. Stuart O'Grady - Leopard (Aus)                   12".


Commenta nel Forum del Ciclismo

Tutti i siti Sky