Caricamento in corso...
02 aprile 2011

Cancellara: chi mi accusa di bici dopata non ha le palle

print-icon
cic

Fabian Cancellara in conferenza stampa alla vigilia del Giro delle Fiandre (Getty)

Alla vigilia del Giro delle Fiandre, grande Classica del Nord, il favoritissimo campione svizzero attacca la diffusione sul web di un filmino che dimostrerebbe l'uso di un motorino elettrico nascosto nella bicicletta. "Spazzatura senza valore". IL VIDEO

Sfoglia l'Album del ciclismo

Il Team Sky a Sky: i video, in sella coi campioni

"Chi ha fatto il filmino su YouTube se ha le palle un giorno viene alle corse e si presenta, e dice 'guarda sono stato io, io ho fatto questo'. Questo sarebbe uno che ha valore, che ha palle, ma non ne ha". Alla vigilia del Giro delle Fiandre, Fabian Cancellara ha replicato così in una videointervista su Cycling.it, a Michele Bufalino, l'autore del filmato su Youtube in cui ipotizzava l'uso di una sorta di motorino elettrico nascosto nella bicicletta da parte del campione svizzero al Fiandre e alla Roubaix vinte nel giro di una settimana l'anno scorso.

"Tre milioni di persone hanno guardato quel filmino - ha aggiunto Cancellara -. All'inizio è stata dura. Ti rubano un po' tutte le belle emozioni, vissute anche dagli appassionati, delle due vittorie che ho fatto. Da anni non si vedevano vittorie così. Ma alla fine chi conosce sa che sono cose false. Questo è il mondo, fatto di gente che non vuole che uno sta bene. Ma io ho guardato avanti".

"Ricordo a Cancellara - è stata la replica di Bufalino, diffusa da Ivano Fanini, patron dell'Amore e Vita, da anni in lotta per il ciclismo pulito - che mi sono assunto fin da subito la responsabilità della creazione del filmato, ho collaborato con i Nas di Torino, il Pm Guariniello, sono stato premiato al Memorial Bardelli, tutta la stampa ha scritto di me e la prossima settimana esce anche il mio libro, La bici dopata. Gli spedirò una copia del mio libro, così se lo potrà imparare a memoria".

Commenta nel Forum del Ciclismo

Tutti i siti Sky