Caricamento in corso...
20 aprile 2011

Gilbert non si ferma più: vince anche la Freccia Vallone

print-icon
gil

Il belga Gilbert ha vinto la 75.a edizione della Freccia Vallone di ciclismo

Dopo la vittoria solo tre giorni fa nell'Amstel Gold Race, il ciclista belga si è aggiudicato la classica di casa sua, giunta alla 75.a edizione, da Charleroi al Muro di Huy (201 km) con i durissimi 1.300 metri finali. Rodriguez è secondo, Samu Sanchez 3°

Sfoglia l'Album del ciclismo

Il Team Sky a Sky: i video, in sella coi campioni

Philippe Gilbert è il nuovo re delle corse di un giorno. Con la Freccia Vallone il belga fa tripletta nel giro di sette giorni, dopo Freccia del Brabante e Amstel Gold Race. Il fenomeno della Omega-Pharma Lotto ha bruciato tutti sul muro di Huy, mitica salita che conclude i 201 km della classica centrale del trittico delle Ardenne, che collega Amstel e Liegi-Bastogne-Liegi, che si correrà domenica.

La 75esima edizione della Freccia è stata caratterizzata da una fuga conclusa con il tentativo di Lokvist e Kiryienka, poi rilanciata da Pinot e dal nostro Marco Marcato. I fuggitivi sono stati ripresi dal gruppo proprio all'inizio del muro di Huy, trampolino di lancio per il fenomeno Gilbert. Gli spagnoli Rodriguez e Samuel Sanchez, secondo e terzo al traguardo, hanno provato a tenergli la ruota ma a 500 metri dall'arrivo il belgapoteva già esultare. Quarto sul traguardo il talento lussembrughese Andy Schleck mentre il migliore degli italiani è Mauro Santambrogio (Bmc), 24esimo.

Ordine di arrivo della Freccia Vallone, 201 km
1. Philippe Gilbert (Bel-Omega Pharma-Lotto)       4h 54'57"
2. Joaquim Rodriguez (Spa)  a 3"
3. Samuel Sanchez (Spa)  a 5"
4. Alexandre Vinokourov (Kaz) a 6"
5. Igor Anton (Spa) s.t.
6. Jelle Vanendert (Bel) s.t.
7. Mathias Frank (Svi) s.t.
8. Daniel Moreno (Spa) 9"
9. Christophe Le Mevel (Fra) 12"
10. Paul Martens (Ger) s.t.
11. Alberto Contador (Spa) 15"
31. Rinaldo Nocentini (Ita) 36"
45. Francesco Bellotti (Ita) 49"
50. Ivan Basso (Ita) 54"
61. Damiano Cunego (Ita) 1'19".

Commenta nel Forum del Ciclismo

Tutti i siti Sky