Caricamento in corso...
09 maggio 2011

Giro: terza tappa, prime salite. Ma l'arrivo è per velocisti

print-icon
t03

La terza tappa del Giro d'Italia: Reggio Emilia-Rapallo, km 178

Potrebbe rinnovarsi il duello tra Alessandro Petacchi e Mark Cavendish nella terza frazione della corsa Rosa da Reggio Emilia a Rapallo di 174 Km. I due uomini jet dovranno superare indenni il Passo del Bocco, gpm di 3.a categoria. VAI ALLO SPECIALE

FOTO: l'Album del ciclismo - Berzin, l'ex re del Giro si confessa - Le planimetrie del Giro: 21 tappe per duri - Torino in festa per il via al Giro

Tutte le tappe del Giro 2011

Vai allo Speciale Giro 2011

Si scaladano i corridori del Giro d'Italia e con la 3.a tappa che raggiungerà la Liguria, con partenza da Reggio Emilia e arrivo a Rapallo dopo 173 km, la corsa Rosa assaporerà le prime, ma non ancora selettive, salite. La frazione, anche questa adatta ai velocisti, è divisa in tre parti: i primi 120 km pianeggianti o in leggera salita, l'attraversamento dell'Appennino con il gpm di 3.a categoria del Passo del Bocco a 957 metri con discesa fino a Chiavari e ultimi 13 km di costa fino a Rapallo.

Tra i favoriti, ovviamente, Alessandro Petacchi che cercherà di bissare il successo di Parma, ma anche Mark Cavendish che vuole prendersi la rivincita sul rivale e vincere in maglia rosa.

Tutti i siti Sky