Caricamento in corso...
19 maggio 2011

Il Giro arriva a Ravenna, nuovo duello Cavendish-Petacchi?

print-icon
pet

La tappa Castelfidardo-Ravenna è perfetta per i velocisti (Getty)

La 12.a tappa partirà da Castelfidardo è si concluderà nel capoluogo romagnolo. Sono 184 km, di cui 170 sul lungomare adriatico. Classica frazione per velocisti. Angolo cottura: ecco cosa mangiano i campioni del Team Sky. GUARDA I VIDEO

Vai allo Speciale: foto, video, tutte le news sul Giro 2011

Tutte le tappe del Giro 2011

Sfoglia tutto l'Album delle imprese a due ruote

Si riparte col solito Alberto Contador in maglia rosa e dopo che il Giro (nella giornata di ieri) ha reso omaggio a Wouter Weylandt , ricordandolo con tanto affetto.

La 12.a tappa del Giro partirà da Castelfidardo - dove ieri ha vinto il francese Gadret - e arriverà a Ravenna. Sono 184 km, di cui 170 sul lungomare adriatico, praticamente tutti pianeggianti, è la classica frazione per velocisti.

La carovana rosa passerà davanti alla Basilica di Sant’Apollinare in Classe e si dirigerà verso est, transitando a Punta Marina Terme.



Di ritorno nel capoluogo romagnolo - alle porte del quale morì Anita Garibaldi dopo la fuga seguita alla caduta della Repubblica Romana - i corridori incontreranno il Mausoleo di Teodorico (patrimonio Unesco) e giungeranno al traguardo lungo via Roma, davanti al Museo d’Arte della città. Il favorito alla vittoria è, naturalmente, Mark Cavendish, a ruota il nostro Alessandro Petacchi, che tagliò per primo il traguardo a Ravenna nel 2005.

Guarda anche:
FOTO: i funerali di Weylandt a Gand - Dramma al Giro, morto Weylandt - LA FOTOSEQUENZA DEI SOCCORSI - E la moglie Anne Sophie saluta il suo Wouter - Quel muro maledetto dov'è morto Weylandt - Wouter Weylandt, una vita spezzata al Giro: tutto l'album

Tutti i siti Sky