Caricamento in corso...
13 giugno 2011

Cunego leader in Svizzera. Contador prova le rampe del Tour

print-icon
gir

Cunego, in secondo piano, alle spalle dello slovacco Sagan in Svizzera

L'azzurro guida la corsa a tappe elvetica. Il corridore Lampre-Isd ha infatti chiuso al secondo posto la terza tappa, la Brig-Glis-Grindelwald di 107,6 km vinta da Sagan. Lo spagnolo vincitore del Giro scopre intanto le grandi salite della Gap-Pinerolo

FOTO - Guarda l'album delle 21 tappe del Giro d'Italia 2011

Lo Speciale del Giro d'Italia: tutte le news

Damiano Cunego è il nuovo leader del Giro di Svizzera. Il corridore Lampre-Isd ha infatti chiuso al secondo posto la terza tappa, la Brig-Glis-Grindelwald di 107,6 km vinta dallo slovacco Peter Sagan (Liquigas-Cannondale). Cunego guida la classifica generale con un vantaggio di 54" sul colombiano Juan Mauricio Soler Hernandez (Movistar Team).

Intanto, Alberto Contador è in Piemonte. Il vincitore dell'ultimo Giro d'Italia ha provato oggi la parte italiana della tappa Gap-Pinerolo del Tour de France in programma il 20 luglio prossimo. Il campione spagnolo, accompagnato da cinque compagni di squadra e, sull'ammiraglia, da uno dei direttori sportivi della Saxo Bank-SunGard, Bradley McGee, ha scalato il Monginevro, è passato da Sestriere e Villar Perosa quindi ha affrontato la salita di Pra Martino e proseguito fino all'arrivo di Pinerolo.

Contador, che ha stabilito il suo quartier generale in Francia a Guillestre, nei pressi di Briançon, proverà per tutta la settimana le grandi salite e le frazioni decisive della Grand Boucle. Maartedì salirà sul Col du Galibier, dove si concluderà la tappa del 21 luglio che partirà da Pinerolo, contrassegnata anche dal Colle dell'Agnello e dal Col d'Izoard. Mercoledì lo spagnolo sarà sull'Alpe d'Huez, giovedì invece è in programma il test sulla cronometro di Grenoble.

"Vincere il Giro è stato fantastico, per questo torno in Italia con molto piacere - ha spiegato Contador -. La questione doping-Tas? Io sono concentrato esclusivamente sul Tour de France, non sarà facile fare doppietta, nonostante quello che dice la gente".

Commenta nel Forum del Ciclismo

Tutti i siti Sky