Caricamento in corso...
11 luglio 2011

Il Tour saponetta, quante cadute nella nona tappa. IL VIDEO

print-icon
cad

Prima giornata di riposo al Tour de France 2011

Prima giornata di riposo alla Grande Boucle. I corridori tirano il fiato dopo una frazione, quella da Issoire a Saint-Flour, dove si sono verificati diversi incidenti. Si ripartirà da Aurillac per arrivare a Carmaux, 158 chilometri per velocisti

FOTO: immagini dalla storia del Tour - Cipollini e il Tour: storie di vittorie e "bischerate" -

NEWS
: Svolta "verde" del Team Sky al Tour. Per salvare le foreste - Il Tour de France 2011 tappa per tappa

Oggi il Tou riposa, è la prima pausa della Grande Boucle. Necessario tirare il fiato dopo la pazzesca nona tappa, durante la quale un'automobile di France Television ha preso in pieno lo spagnolo Juan Antonio Flecha (Team Sky), letteralmente volato sull'asfalto, colpendo anche l'olandese Johnny Hoogerland (Vacansoleil); corsa finita invece per Alexandre Vinokourov, il 38nne leader dell'Astana rimasto coinvolto in una gran brutta caduta tra Issoire e Saint-Flour. Operato al femore, l'operazione è riuscia, ma non si conoscono i tempi di recupero.

Al km 110 dal traguardo, poi, diversi corridori sono finiti pesantemente a terra, scivolando sull'asfalto bagnato nella discesa del Pas de Peyrol. Dopo la sosta, martedì si riprende con la decima frazione, la Aurillac-Carmaux di 158 chilometri adatta ai velocisti.

Entra nel Forum del Ciclismo e dì la tua su questo Tour 2011



Tutti i siti Sky