Caricamento in corso...
24 luglio 2011

Tour, l'ultimo sigillo è di Cavendish: Evans in trionfo

print-icon
cav

Mark Cavendish trionfa per il terzo anno consecutivo nell'ultima tappa del Tour a Parigi

Il britannico si aggiudica l'ultima tappa dell'edizione 2011 della Grande Boucle, la Creteil-Parigi di 95 Km, battendo in volata Boasson Hagen. Finalmente il leader della generale può esultare. Nessun successo italiano nelle 21 tappe. LE FOTO

FOTO: il Galibier lascia i segni: le facce degli eroi - Immagini imperdibili dalla storia del Tour - Cipollini e il Tour: storie di vittorie e "bischerate"

NEWS: Svolta "verde" del Team Sky al Tour. Per salvare le foreste - Il Tour de France 2011 tappa per tappa

Tour, il Pagellone dei primattori. Ivan mai così in Basso...

E' di Mark Cavendish l'ultimo acuto nell'edizione 2011 del Tour de France. Nel giorno della festa e della passerella d'onore di Cadel Evans, il britannico vince sugli Champs Elysee in volata davanti a Boasson Hagen. Frazione senza sussulti quella che ha portato il gruppo da Creteil a Parigi dopo 95 km. Cavendish ha colto la terza vittoria consecutiva nell'ultima tappa del Tour e al traguardo oltre alla soddisfazione del vincitore di giornata anche l'abbraccio di Cadel Evans con i compagni di gara. Per l'australiano il sogno, già diventato realtà al termine della cronometro di Grenoble, si è concretizzato definitivamente con il podio di Parigi.

Il Tour si chiude in agro dolce per i colori italiani. L'unica soddisfazione resta il buon settimo posto di Damiano Cunego ma resta il rammarico, per i nostri colori, di non aver vinto nessuna tappa della Grande Boucle.

Tutti i siti Sky