Caricamento in corso...
13 settembre 2011

L'Italia verso i Mondiali, Bettini: "Molte carte da giocare"

print-icon
pao

Paolo Bettini è il ct della nazionale di ciclismo, che si sta preparando ai Mondiali di Copenaghen al via dal 19 settembre (Foto Getty)

La competizione iridata di ciclismo prenderà il via il 19 settembre a Copenaghen e il ct degli azzurri ha presentato la lista dei convocati. Sulla strategia di gara dice: "La miglior difesa è l'attacco". Sugli avversari ammette: "Temo Gilbert"

Dal Giro d'Italia al Tour de France - Riguarda lo Speciale Giro d'Italia 2011 - Tour 2011, il Pagellone dei protagonisti - Sfoglia tutto l'Album del ciclismo

Guarda anche: Cobo è l'eroe della Vuelta 2011. In trionfo a Madrid

Una nazionale che "ha molte carte da giocare". Così l'ha definita il ct Paolo Bettini alla vigilia del mondiale di ciclismo che si terrà dal 19 al 25 settembre a Copenaghen. "Giocheremo di rimessa - ha spiegato Bettini con una metafora calcistica - non dimenticando che la miglior difesa è l'attacco. La responsabilità di condurre il gioco l'avranno altre nazionali, se ci sarà modo di sfruttare certe situazioni lo faremo".
La pista di Copenaghen "mi ricorda Madrid - ha proseguito il ct - anche se in Spagna si viaggia in strade più ampie, a Copenaghen invece il tragitto è più tecnico con poche curve e strade strette. Può sembrare un percorso banale, però tutti si sentiranno più forti".

Bettini ha presentato la lista dei convocati, che comprende Belletti, Bennati, Gatto, Gavazzi, Modolo, Oss, Paolini, Quinziato, Tosatto, Visconti, Viviani, più Malori e Pinotti per la prova a cronometro. "Avevo avvertito Gavazzi - ha spiegato Bettini - che poteva essere escluso, ma la vittoria alla Vuelta lo ha portato di prepotenza nel nostro gruppo. Tra i nostri avversari l'Australia ha il gruppo più compatto, ma in generale tutte le nazionali favorite hanno avuto qualche inconveniente alla Vuelta. Chi temo di più? Gilbert".

L'Italia di Bettini si prepara al Mondiale di Copenaghen: come andrà? Discutine nel forum del ciclismo

Tutti i siti Sky