Caricamento in corso...
24 novembre 2011

Il Tour compie 100 anni, nel 2013 via in Corsica

print-icon
cor

La Grande Boucle nel 2013, per il centenario, partirà dalla Corsica

L'edizione numero cento della corsa francese partirà dall'isola, che non ha mai ospitato una tappa della Grande Boucle. L'annuncio ufficiale è stato dato dalla società organizzatrice, più avanti verranno svelati altri dettagli

TOUR: il Pagellone dei protagonisti della Grande Boucle 2011

FOTO: Il Tour 2011 in immagini - L'album del grande ciclismo

Guarda anche: Dopo il Giro il Tour, messieurs-dames voilà il percorso - Il Tour 2012 riparte dal Belgio. Contro le lancette 100 km - Giro 2012: il percorso, via in Danimarca. C'è poco Sud

L'edizione numero cento del Tour de France di ciclismo partirà nel 2013 dalla Corsica. Lo ha annunciato oggi l'ASO, la società organizzatrice. Si tratta della prima volta in assoluto: l'isola non ha infatti mai ospitato mai una tappa del Tour, dalla nascita della grande corsa a tappe nel 1903. L'annuncio è stato ufficializzato oltre che dal direttore della Grande Boucle, Christian Proudhomme, anche da Paul Giacobbi, presidente della collettività territoriale corsa.

L'ASO ha precisato che i particolari del via della corsa saranno forniti il 6 dicembre in occasione della presentazione ufficiale della 'operazione' Ajaccio. Secondo le prime indiscrezioni giornalistiche le tappe in Corsica dovrebbero essere tre: da Porto Vecchio a Calvi passando per Bastia e Ajaccio, prima del ritorno in Francia. Il Tour del 2012 partirà invece da Liegi, in Belgio.

Il Tour 2013 partirà per la prima volta dalla Corsica. Commenta nel forum del Ciclismo

Tutti i siti Sky