Caricamento in corso...
06 marzo 2012

Parigi-Nizza, Wiggins del Team Sky più forte del meteo

print-icon
wig

Bradley Wiggins di nuovo con la maglia gialla da leader della corsa

Il campione inglese guida la classifica della classicissima francese anche dopo la terza tappa, vinta dallo spagnolo Valverde. "Non sono mai stato così bene, e questo lo devo al coaching team che mi ha stimolato a fondo durante tutto l’inverno"

Guida tv: così la Parigi-Nizza su Sky

Alejandro Valverde ha  vinto la terza tappa della Parigi-Nizza, la Vierzon-Lac de  Vassiviere di 194 km. Lo spagnolo della Movistar si è imposto in  4h36'19" precedendo l'australiano (GreenEdge Cycling Team) e il belga Gianni Meersman (Lotto-Belisol Team). Il britannico Bradley Wiggins (Sky Procycling) rimane al comando della classifica generale con 6" di vantaggio sullo statunitense Levi Leipheimer (Omega Pharma-Quick Step).

Ieri il belga Tom Boonen (Omega Pharma) aveva vinto in volata la seconda tappa della Parigi-Nizza centrando la vittoria numero 100 in carriera. Secondo posto per lo spagnolo Jose Joaquin Rojas, terzo il tedesco John Degenkolb.

Al termine di una giornata intensa, Wiggins è ancora molto felice: "Le condizioni erano davvero pessime lì fuori, faceva freddo, con pioggia e un po’ di nevischio, ma la cosa importante è che io e Geraint siamo rimasti al sicuro nel gruppo di testa e siamo riusciti a conquistare la maglia. Il meteo ha un ruolo importante, perchè bastano due secondi per perdere tutto. Si rimane sempre sul filo e il sollievo che si prova dopo il traguardo è indescrivibile".

Wiggins ha voluto ringraziare anche lo staff del Team Sky che gli ha permesso di raggiungere questo stato di forma così presto in stagione: "Non sono mai stato così bene, e questo lo devo al coaching team che mi ha stimolato a fondo durante tutto l’inverno. Non hanno mai lasciato scendere la tensione, e continuiamo a lavorare in vista di luglio e del grande obiettivo che si chiama Tour de France. Ma questa corsa è un obiettivo importante di inizio stagione, è una gara importante e siamo qui per vincerla".

Tutti i siti Sky