Caricamento in corso...
09 marzo 2012

Tirreno-Adriatico, Boasson Hagen vince in volata a Terni

print-icon
boa

Il norvegese Boasson Hagen del Team Sky si è aggiudicato la terza tappa della Tirreno Adriatico

Il norvegese del Team Sky si è aggiudicato la terza tappa della corsa dei due mari, la Indicatore-Terni di 178 km. E' stato invece Luis Leon Sanchez a vincere in volata la sesta tappa della Parigi-Nizza, dove resta leader Wiggins. Si è ritirato Ivan Basso

Guida tv: così la Tirreno Adriatico su Eurosport

Boasson Hagen ha vinto in volata la terza tappa della Tirreno-Adriatico, la Indicatore-Terni di 178 km. Il corridore norvegese del team Sky ha preceduto sul traguardo Andre' Greipel e Peter Segan. Primo degli italiano Belletti, quinto. La maglia azzurra di leader della Tirreno-Adriatico, dopo la terza tappa, resta sulle spalle dell'australiano Matthew Goss (GreenEdge), che precede l'australiano Stuart O'Grady.

Lo spagnolo Luis Leon Sanchez (Rabobank) si è aggiudicato la sesta tappa della Parigi-Nizza davanti al tedesco Jens Voigt. Terzo Heinrich Haussler e quarto il corridore della Liquigas Elia Viviani.
Leader della corsa, a due giorni dall'arrivo, resta il britannico Bradley Wiggins (Sky). Intanto nella frazione odierna si sono registrati gli abbandoni di Ivan Basso (Liquigas) e dell'olandese Bauke Mollema (Rabobank), entrambi piuttosto attardati nella classifica generale. E si è ritirato anche il francese Guillaume Levarlet a seguito della brutta caduta durante la tappa di giovedì.

Guida tv: così la Parigi-Nizza su Sky

Tutti i siti Sky