Caricamento in corso...
03 maggio 2012

Sky, per Ben Swift frattura e Giro finito. Al suo posto Hunt

print-icon
ben

Tanta sfortuna per Swift, costretto a rinunciare al Giro a causa di una caduta nel primo allenamento in Danimarca

Danimarca amara per il velocista compagno di Cavendish. L'inglese cade a neppure 48 ore dal via e deve rinunciare alla corsa rosa a soli due giorni dalla cronometro di Herning. A sostituirlo sarà l'esperto (38 anni) connazionale Jeremy Hunt.

Giro finito prima d'iniziare per Ben Swift. Il velocista del Team Sky è stato vittima di una caduta in uno dei primi allenamenti della squadra inglese in terra di Danimarca e si è procurato la frattura della spalla sinistra. Così, a meno di 48 ore dal via della cronometro di Herning, a sostituire Swift è stato chiamato il connazionale Jeremy Hunt, che si unirà al treno del team inglese per le volate del campione del mondo Mark Cavendish.

Lo sfortunato velocista britannico è stato recente campione del mondo nello scratch ai mondiali di Melbourne e ha impostato tutta la stagione sulla pista e l'Olimpiade di Londra. La sua partecipazione ai Giochi non dovrebbe comunque essere a rischio.

Tutti i siti Sky