Caricamento in corso...
16 maggio 2012

Undicesima tappa IN DIRETTA, 255 km dedicati a Gino Bartali

print-icon
pla

Da Assisi fino a Montecatini Terme, tappa più lunga del Giro d'Italia 2012 è dedicata al grande Gino Bartali

All'icona del ciclismo italiano è dedicata la frazione più lunga della corsa Rosa. Un percorso senza grandi difficoltà altimetriche che porterà i corridori da Assisi sino al finale tecnico di Montecatini Terme

È la tappa più lunga del 95/o Giro d'Italia, con i suoi 255 chilometri che porteranno la carovana da Assisi, in Umbria, a Montecatini Terme, in Toscana. La 11/a frazione della Corsa rosa in programma domani è dedicata a Gino Bartali, icona del ciclismo italiano, campione dotato di una classe purissima che ha fatto la storia di questo sport.

Si parte alle 10,55 da Assisi e si finisce a Montecatini, in viale Verdi, fra le 17 e le 17,30. Questa tappa non presenta vere difficoltà altimetriche, fatta eccezione per il Gran premio della montagna di Poggio alla Croce di 3/a categoria, posto dopo il 155,9 chilometro di corsa. I rifornimenti fissi sono posti fra i km 90 e 93, a Rigutina, e fra i km 195 e 198, a Ginestra Fiorentina. Il finale attraverserà i comuni della Val di Nievole, fino al primo passaggio sull'arrivo, per affrontare il circuito finale di 14,4 km che dovrà essere ripetuto una sola volta.
Dal passaggio sul traguardo, dopo 243,9 km, la carovana supererà la salita di Vico, Gpm di 4/a categoria, lunga circa 3 km e con una ripidità media del 5,5 per cento, ma con punte dell'8 per cento nei pressi dello scollinamento. La discesa si concluderà a Ponte di Serravalle, per proseguire con un veloce avvicinamento alla cittadina termale sede dell'arrivo.
Il finale è tecnico e in leggera salita (1-2 per cento), con tre curve difficili, di cui una a 400 metri dall'arrivo, a destra e a gomito, che immetterà sul rettilineo. Il tratto finale, lungo 100 metri e largo 7, si presenta in leggera salita.

Con l'arrivo di quest'anno, Montecatini raggiungerà Forte dei Marmi a quota 13: un record per le città non capoluogo di provincia. Le tappe di Montecatini Terme sono state vinte da Guerra, Olmo, Di Paco, Generati, Leoni (due volte), Conterno, Van Steenbergen (Belgio), Merckx (Belgio, due volte), Knudsen (Norvegia) e Cipollini.

Tutti i siti Sky