Caricamento in corso...
05 luglio 2012

Tour, muore ciclista belga di 30 anni: doveva andare in tv

print-icon
rob

Rob Goris in un'immagine di gara

Rob Goris, giunto per partecipare a una trasmissione della televisione fiamminga, nella notte è stato stroncato da un attacco cardiaco nella sua camera d'albergo. Non correva alla Grande Boucle, la sua squadra (Accent Jobs) è assente quest'anno

Il ciclista belga Rob Goris, 30 anni, giunto al Tour de France per partecipare ieri sera a una trasmissione della televisione fiamminga, è morto nella notte, stroncato da un attacco cardiaco nella sua camera d'albergo a Honfleur. Goris, membro della squadra Accent Jobs (assente al Tour), aveva cominciato la sua carriera sportiva come giocatore di hockey su ghiaccio (era stato capitano della nazionale belga), ma dal 2009 si era dedicato al ciclismo.

Tutti i siti Sky