Caricamento in corso...
26 agosto 2012

Vuelta, Gilbert torna a vincere. Rodríguez guadagna secondi

print-icon
phi

La gioia di Philippe Gilbert: per il belga a Barcellona è arrivato il primo successo di una stagione no (Getty)

Il belga della Bmc cancella lo zero dalla casella dei successi stagionali e supera la maglia rossa in volata a due. Lo spagnolo incrementa a 53 secondi il vantaggio in classifica su Froome. Nel Gp di Plouay vittoria per il Team Sky con Boasson Hagen

Una liberazione. Philippe Gilbert torna al successo, dopo quasi un anno di astinenza. Il belga, mattatore della scorsa stagione, ha conquistato a Barcellona la nona tappa della Vuelta a Espana. per lui è la prima vittoria di un 2012 finora fallimentare. Battuta - in una volata a due senza storia - la maglia rossa Joaquim Rodríguez, uscito dal gruppo nella salitella finale proprio insieme a Gilbert. Rodríguez ha così incrementato a 53 secondi, grazie anche all'abbuono, il suo vantaggio in classifica su Chris Froome. Terzo di giornata Paolo Tiralongo.

La tappa è stata decisa, nel finale, dalla breve ma dura ascesa al Montjuic, la rampa prima per un nuovo attacco di Contador, subito rintuzzato dagli uomini della Sky, e poi per uno di Alessandro Ballan. Il veneto, compagno di squadra di Gilbert alla Bmc, ha fatto da apripista allo scatto di Joaquim Rodríguez, seguito a ruota dal belga. I due hanno collaborato fino sull'arrivo, dove Gilbert ha avuto agevolmente la meglio.

In Francia, nel Gp di Plouay, vittoria per Boasson Hagen. Il talento norvegese del Team Sky ha conquistato la classica transalpina con una bella azione solitaria: nel finale, Boasson Hagen è riuscito infatti, da solo, a riprendere e staccare il portoghese Rui Costa, ch ha chiuso secondo. Terzo l'australiano Haussler.

Tutti i siti Sky